È arrivata l'influenza: isolato a Parma il primo virus

Il batterio è stato individuato dopo le analisi su una 27enne

È arrivata l'influenza: isolato a Parma il primo virus

Febbre, spossatezza e mal di gola: la stagione dell'influenza è ufficialmente iniziata. Il primo virus dell'anno è stato scoperto a Parma: i ricercatori del Laboratorio di Igiene e Sanità Pubblica dell'Università emiliana hanno isolato un agente patogeno di tipo A/H3N2 che aveva infettato una 27enne. La giovane, sottoposta a un tampone faringeo, presentava i sintomi tipici della malattia: temperatura corporea elevata, tosse, dolori muscolari.

I ricercatori del Laboratorio Paola Affanni, Maria Eugenia Colucci e Marialuisa Tanzi hanno comunicato la notizia, come da protocollo, al'Azienda unità sanitaria locale (Ausl) di Parma e all'Istituto Superiore di Sanità. In una nota si specifica che ulteriori esami verranno eseguiti nelle prossime ore con lo scopo di "valutare l'omologia antigenica del virus isolato con il ceppo vaccinale utilizzato questa stagione".

Il dottor Carlo Signorelli, ordinario di Igiene all'Università di Parma, commenta: "Questa notizia è di buon auspicio nell'anno in cui il nostro gruppo di ricerca, oltre alle attività istituzionali come la sorveglianza virologica dei virus influenzali circolanti, è impegnato in un'attività di promozione delle campagne vaccinali in adulti e anziani, che riguardano non solo il vaccino antinfluenzale ma anche quello antipneumococcico e anti-herpes zoster".

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
ilGiornale.it Logo Ricarica