Giornata mondiale del bacio. Perché baciarsi fa bene alla nostra salute

Oggi è la giornata mondiale del bacio, un gesto molto "intimo" che apporta alla nostra salute notevoli benefici.

Giornata mondiale del bacio, perché baciarsi fa bene alla nostra salute

Non serve una ricerca scientifica per capire quantto "baciare" faccia bene alla nostra emotività, ed oggi, che è la giornata mondiale del bacio questi benefici vengono sottolineati. Baciare è qualcosa che arriva da lontano, gli studiosi presumono sia un gesto che servisse a nutrire, perché le madri delle prime società svezzavano i figli masticando per loro il cibo. Un concetto quindi legato anche alla sopravvivenza della nostra specie.

Sembra che gli storici non sappiano esattamente quando o come il bacio sia diventato un modo per mostrare interesse o perché lo facciamo. Quello che sappiamo però è che ci si sente bene, il che potrebbe essere dovuto ai molti benefici mentali e fisiologici.

Perché baciare fa bene?

Sono numerosi i benefici legati a questo semplice gesto. Vediamoli insieme.

  • Fa produrre gli ormoni del benessere

La ricerca mostra che il bacio stimola il cervello a produrre un cocktail di sostanze chimiche tra cui ossitocina, dopamina e serotonina, che possono farci sentire bene e incoraggiare sentimenti di affetto e legame.

  • Aiuta a ridurre la pressione sanguigna

L'eccitazione di baciare qualcuno aumenta la frequenza cardiaca, che dilata i vasi sanguigni, portando ad un aumento del flusso di sangue e un conseguente calo della pressione, secondo Andrea Demirjian, autrice del libro Kissing. Anche la psicologa Audrey Tang della British Psychological Society conferma: "In effetti, la ricerca supporta questo con i baci correlati a un calo dei livelli di cortisolo (riduzione dello stress) e a un aumento dell'ossitocina, l'ormone del legame. Questo a sua volta porta benefici psicologici: non solo ci sentiamo bene, ma sappiamo anche che possiamo essere al sicuro con la persona che stiamo baciando, e a sua volta questo può aumentare il nostro senso di sicurezza in parte grazie alla consapevolezza che non sei solo".

  • Riduce lo stress

Uno studio condotto da ricercatori dell'Arizona State University ha scoperto che il bacio è collegato a livelli di stress più bassi e livelli di colesterolo più bassi, e ulteriori ricerche del Lafayette College negli Stati Uniti hanno scoperto che i livelli di cortisolo, l'ormone dello stress, diminuiscono sia per gli uomini che per le donne dopo il bacio.

  • È una "dose" di fiducia

Non è difficile capire perché qualcuno che ci bacia può farci sentire bene, e non solo per gli ormoni che rilascia. La psicologa Wheatley dice: "Aumenta la tua autostima, e tutti ne abbiamo bisogno un po', perché un bacio suggerisce che la persona che stai baciando ti trova attraente".

  • Fa allenare i muscoli del viso

Il cardiologo americano Dr Joseph Alpert, scrivendo sull'American Journal of Medicine, suggerisce che un bacio appassionato può attivare fino a 24 muscoli facciali e 112 muscoli posturali.

Commenti