Seedorf chiede tempo ai tifosi: «La rosa non è ancora al completo»

Ill centrocampista rossonero: «La squadra si è messa a completa disposizione di Leonardo per aiutarlo ad inserirsi al meglio in questa nuovo ruolo»

Il nuovo Milan si comincerà a svelare domani nella prima amichevole della stagione contro il Varese, ma Clarence Seedorf chiede tempo per capire le reali potenzialità della squadra, anche perchè «la rosa non è ancora al completo».
LAVORO «Dobbiamo lavorare con calma - spiega l'olandese - perchè ci sono tante novità, nuove idee, quindi ci vorrà il tempo necessario per avere chiarezza. Inoltre la rosa non è ancora al completo, per cui dobbiamo aspettare. Questa settimana è andata bene, abbiamo fatto un buon lavoro, ci vorrà certamente un pò di tempo per sistemare le novità introdotte, ma credo che ci stiamo allenando bene e l'impegno e l'entusiasmo giusti ci sono. Queste sono cose importanti perchè si fa anche tanta fatica».
MENTALITÀ Al ritmo di due allenamenti al giorno, Leonardo sta lavorando soprattutto sulla mentalità che i suoi giocatori dovranno avere ma anche per il tecnico brasiliano Seedorf chiede tempo: «Gli dobbiamo ovviamente dare il tempo necessario per inserirsi al meglio in questa nuovo ruolo - spiega - ma c'è assoluta disponibilità da parte della squadra per fare in modo che possa svolgere al meglio il suo compito. Come sempre Milanello è molto unito e cercheremo di dare tutti il massimo per aiutarci e per agevolare il mister».
PALLA AL PIEDE La preparazione con la palla «è un ritorno agli allenamenti che svolgevo quando ero all'Ajax, anche in Spagna», spiega Seedorf. E domani ci sarà la prima uscita stagionale che «servirà per mettere in pratica le cose che nel corso della settimana vengono impostate come idee. Certamente la stanchezza si farà sentire, ma questo è proprio un periodo di lavoro impostato così».

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti