Politica

Sesso con 13enne: 3 arresti a Trieste

Tre arresti per violenze sessuali su una 13enne. La ragazzina, in cambio di rapporti, riceveva ricariche telefoniche e piccoli regali. La prima violenza sarebbe avvenuta quando la piccola aveva sette anni

Sesso con 13enne: 
3 arresti a Trieste

Trieste - Sono tre le persone arrestate finora nell’ambito delle indagini della Squadra Mobile della Questura di Trieste sulle violenze subite da una ragazzina di 13 anni che riceveva ricariche telefoniche e piccoli regali dagli uomini con i quali aveva avuto rapporti. Il primo arresto - hanno riferito stamani fonti vicine all’inchiesta, interpellate dall’Ansa - è stato fatto dalla Polizia nello scorso novembre. Si tratta di un cittadino italiano di 65 anni, conoscente della famiglia, al quale gli investigatori sono giunti con una serie di indagini e di intercettazioni telefoniche. L’uomo è stato arrestato nella sua abitazione di Trieste mentre si trovava insieme alla ragazzina ed è tuttora in carcere. Secondo le indagini della Polizia, vi erano stati diversi rapporti fra i due e l’uomo aveva fatto talvolta regalini alla ragazza, alla quale saltuariamente aveva dato anche piccole somme di denaro (fino a un massimo di 20-30 euro). Il secondo arresto è stato fatto dalla Polizia a dicembre. In questa circostanza carcere è finito un uomo di 45 anni, anche lui accusato di violenza sessuale e anche lui tuttora detenuto. L’ultimo arresto è quello del cittadino colombiano Andres Ronald Avedano, di 25 anni, bloccato dalla Polizia martedì scorso nella sua abitazione di Trieste.

Commenti