Si riaprono i giochi per l’isola sui Navigli

L’assessore ha sempre sostenuto con convinzione il piano, ma a sollecitare un ripensamento nel sindaco sarebbero adesso anche le e-mail arrivate durante queste ultime settimane al Comune da parte dei cittadini: 1.823 pareri favorevoli e solo 87 contrari, di cui appena 44 inviate da residenti nella zona. «Non vorrei che le proteste fossero state condizionate dalle polemiche politiche», afferma quindi Goggi.
Per i lavori di arredo urbano («approvati nel dicembre 2003», sottolinea l’assessore) ci vorranno almeno 24 mesi di lavori, quindi a parere di Goggi «è necessario partire adesso, in modo che finiscano in concomitanza con il parcheggio». Altrimenti? «Dovremmo sperare che i lavori del parcheggio sotterraneo ritardassero».
Le opere preliminari per la pedonalizzazione dei Navigli, specifica, «riguarderebbero l’introduzione delle strisce gialle e blu e l’inserimento di cinque pilomat a scomparsa agli ingressi dell’isola e tre di tipo tradizionale per uscirne. Opere a basso impatto per i residenti».

Commenti