Qrevo e Flexi: Roborock rivoluziona le pulizie di casa

L'azienda cinese presenta anche in Italia i suoi prodotti di punta: i robot della serie Qrevo e le scope lavapavimenti della serie Flexi

Roborock Qrevo Master
00:00 00:00

Le pulizie? Dimenticate l'aspirapolvere pesante da trascinare o lo straccio da passar negli angoli più remoti del pavimento. Da anni i robot che aspirano e lavano hanno infatti rivoluzionato il modo in cui ci prendiamo cura dela nostra casa. E ora sul mercato italiano arriva ufficialmente un marchio diventato negli ultimi anni leader nel settore, anche grazie alla sua attenzione particolare all'innovazione e all'ascolto dei bisogni degli utenti.

Stiamo parlando di Roborock, l'azienda nata nel 2014 come start up della galassia Xiaomi e diventata presto indipendente, con sedi in oltre 170 paesi nel mondo, nonché la prima a portare su un robot aspirapolvere il sistema di navigazione LIDAR (la più avanzata sul mercato), come spiegano Amandine Wang, head of marketing Western Europe, e Emily Jiang annunciando che da quest'anno è stato aperto anche un canale di vendita fisico grazie alla collaborazione con MediaWorld.

Ma non è l'unica novità. Come ha raccontato Chiara Carobello, communication manager per Roborock in Italia, l'azienda - dopo il robot S8 Max V Ultra presentato al Ces 2024 e disponibile anche in Italia a 1499 euro - ha annunciato in questi giorni il lancio di nuovi prodotti. Si parte dal top di gamma Qrevo Master, in arrivo il 13 giugno, che aspira e lava e promette di rivoluzionare le pulizie quotidiane grazie al FlexiArm Design, una spazzolina rotante che si allunga fuori dal perimetro rotondo del dispositivo per raggiungere anche gli angoli più stretti, e alle spazzole "Due Roller Riser" che - abbinate a un'aspirazione da 10000 pa - rimuove anche i capelli e i peli d'animale evitando aggrovigliamenti. A questo si aggiunge il comando vocale intelligente che permette di localizzare la pulizia al suon di un "Hello Rocky" e il riconoscimento degli ostacoli reattivo che guida il robot all'interno della stanza. Senza dimenticare la funzione più utile: la stazione di ricarica che svuota e pulisce il dispositivo e i mop in automatico. A noi non resta che - di tanto in tanto - svuotare il deposito dell'acqua sporca e rifornire quello dell'acqua pulita.

La serie Qrevo si arricchisce poi dei modelli Qrevo Max V (in arrivo a fine giugno a 999 euro) e Qrevo S (sempre dal 13 giugno), l'entry level con un prezzo più accessibile (ma non ancora svelato) senza rinunciare alle principali funzioni. Tutti i dispositivi hanno comando vocale e app dedicata con la quale controllarli.

Roborock Flexi Pro
Roborock Flexi Pro

E per chi preferisce non delegare tutto al robottino, Roborock ha lanciato anche in Italia due nuovi modelli di aspira e lava pavimenti, il Flexi Pro e il Flexi Lite (con meno batteria, più piccolo e più economico). Entrambe le scope sono leggere e flessibili (al punto da poter essere passate senza problemi sotto al letto o sotto al divano) aspirano solidi e liquidi, lavano e asciugano in una sola passata.

La tecnologia DirTect Smart Sensor, inoltre, regola in automatico il livello di aspirazione, rendendo rapida l'operazione di pulizia. Ed entrambe sono dotate di una base di ricarica che lava e disinfetta i rulli di pulizia. Saranno disponibili - a prezzo non ancora comuicato - dal 13 giugno.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Accedi
ilGiornale.it Logo Ricarica