Amici, Einar Ortiz affranto per la foto con il coccodrillo: "Non ho fatto niente di male"

L'ex allievo di Amici di Maria De Filippi ha voluto rispondere alle molteplici critiche di chi gli contesta di aver fotografato un coccodrillo con la bocca legata

Amici, Einar Ortiz affranto per la foto con il coccodrillo: "Non ho fatto niente di male"

L'ex allievo di canto della diciassettesima edizione di Amici di Maria De Filippi, Einar Ortiz, è tornato al centro del gossip. Questa volta a far parlare del cantante di Parole nuove è una foto postata sul suo profilo Instagram, che sembra aver indignato molti utenti, non solo animalisti.

"Il mio amico Coco", aveva scritto Einar nella descrizione della sua ultima foto, che ha diviso l'opinione del web. L'immagine divenuta oggetto di una polemica social immortala Ortiz mentre, sorridente, stringe tra le mani un coccodrillo con la bocca legata. Uno scatto che non è affatto piaciuto a molti follower dell'artista, che hanno accusato quest'ultimo di maltrattamento ai danni dell'animale. Ma in un lungo video condiviso con il web tra le sue ultime Instagram stories, Einar si è lasciato abbandonare ad uno sfogo notturno, per chiarire la sua posizione in merito alla foto realizzata in un parco acquatico. In particolare Ortiz ha tenuto a rispondere a tono non solo agli hater e agli utenti che lo hanno criticato, ma ha voluto sconfessare anche i siti d'informazione, che lo hanno definito ingenuo per aver posato con un coccodrillo.

Einar Ortiz si difende dalle critiche

"La cosa – queste le parole di sfogo di Einar Ortiz – mi fa un po’ ridere perché sinceramente non ho fatto niente di male, e adesso partiamo da zero. C’erano due coccodrilli con un laccio, un nastro… non so che cos’era… sulla bocca… Tutti coloro che mi hanno detto che ho fatto mettere il laccio già sbagliano in partenza, perché io non ho fatto mettere niente e non mi sarei mai permesso di farlo. Sono d’accordo con voi sul fatto che gli animali non debbano essere in cattività, però questo non dipende da me, quindi non dovete prendervela con me. Ho fatto questa foto per il semplice fatto che volevo accarezzare un coccodrillo. Per tutte le altre cattiverie non so cosa farci, perché, ripeto, io non ho fatto niente di male. Ho fatto anche un bel gesto per i coccodrilli... ma non sto qua a raccontarvelo, perché non ho bisogno di lodi. La cosa che mi dispiace di più è che oggi si vive ancora di pregiudizi e si criticano le persone senza sapere niente e senza nessun motivo valido".

Il mio amico coco

Un post condiviso da EINAR (@einarmusic) in data:

Commenti