Anche Mediaset apre i suoi archivi: al via "100 di questo giorno"

30 minuti di amarcord con i momenti più belli della televisione italiana raccontati dalle reti Mediaset, dal 1980 a oggi: è l'esperimento di 100 di questo giorno, al via su Rete4 dal 9 dicembre

Anche Mediaset apre i suoi archivi: al via "100 di questo giorno"

Nuovo esperimento per Mediaset, che lunedì 9 dicembre alle ore 20.00 debutta con 100 di questo giorno, nuovo programma di Rete 4. L'intento dell'azienda è quello di aprire al pubblico il suo immenso archivio per renderlo fruibile, in un viaggio nei ricordi straordinario dagli anni Ottanta a oggi.

Mediaset ha deciso di ripercorrere col suo pubblico i momenti più salienti della sua storia, proponendo sketch ed eventi cult che hanno segnato la storia del Paese e non solo, visti dal punto di vista delle reti del Biscione. Dal 1980 a oggi, la tv commerciale italiana ha proposto al suo pubblico l'intrattenimento e l'informazione alternativi a quelli Rai, fino a quel momento unica detentrice del monopolio per la trasmissione televisiva nel nostro Paese.

Canale 5, la rete ammiraglia del Biscione, ha trasmesso per la prima volta il 30 settembre 1980. Nel 1982 è stata la volta del canale Giovane della rete a cui ha fatto seguito 2 anni dopo, nel 1984, la rete dei Bellissimi. Quasi 40 anni di storia sono transitati dalle frequenze Mediaset, interpretati e raccontati dai alcuni dei volti più amati della televisione italiana, che si sono susseguiti alla guida delle trasmissioni di successo del network milanese. L'intento della Direzione Intrattenimento RTI è quello di rivivere in chiave sentimentale, ma anche profondamente ironica, la storia del Paese attraverso la tv. È un modo, questo, per ritrovare se stessi, rievocare ricordi che si pensavano persi.

Negli intenti produttivi, la narrazione di 100 di questo giorno rispetta l'originale giorno di messa in onda dei contenuti riproposti, in ordine con il calendario quotidiano. Nell'arco dei 30 minuti di programmazione, i telespettatori possono rivivere le emozioni dei programmi e dei momenti cult che in quello stesso giorno, negli anni passati, li hanno tenuti incollati al televisore per una notizia straordinaria o un evento particolare.

Lunedì 9 dicembre il programma prende il via con uno dei momenti più esilaranti della tv degli ultimi anni, lo show Resto Umile '11 World Tour di Checco Zalone del 9 dicembre 2011 e, in particolare, l'esibizione del comico pugliese con il cantante di Cellino San Marco. Nella prima puntata saranno numerosi gli sketch comici riproposti al pubblico di Rete 4, che saranno catapultati nelle atmosfere goliardiche della Corrida di Corrado del 1995 e in quelle di Mai dire gol del 1996, quando Aldo, Giovanni e Giacomo proponevano lo sketch degli svizzeri.

Ci saranno profondi spunti di riflessione con un estratto di Funari News del 1993 durante il quale il noto giornalista raccontava le vicissitudini dei terremotati di Ercolano oppure l'intervista di Maurizio Costanzo ad Andrea Camilleri del 2009, quando lo scrittore spiegò quali fossero i gusti in fatto di donne del suo personaggio di maggior successo, il Commissario Montalbano. Tra i tanti momenti riproposti da 100 di questo giorno, anche la notizia della separazione tra Carlo e Diana raccontata dal TG5, diramata, appunto, il 9 dicembre 1992.

Commenti