Dopo Temptation Island, Annamaria si riprende Antonio: "Ora vogliamo un figlio"

Dopo Temptation Island, Annamaria Laino dà una seconda possibilità al suo compagno tanto da cercare di avere un figlio insieme

Tra loro ci sono ben dieci anni di differenza: Antonio Martello ne ha infatti 34, Annamaria Laino 43. Partecipano a Temptation Island perché lei vuote testare le buone intenzioni e i sentimenti sinceri del suo fidanzato che però, nel corso del programma sembra sempre più vicino alla single Ilaria, tanto da portarla a chiedere esausta il falò di confronto.

Dal falò sembrava che la loro storia fosse ormai al capolinea. Lei, infatti, non aveva particolarmente gradito la mancanza di rispetto e l'atteggiamento disinvolto del fidanzato nei confronti della tentatrice di Frosinone. Alla fine, però, Annamaria lo ha perdonato e, una volta fuori dal programma, tra i due è tornato il sereno, tanto da invogliarli a prendere una decisione importante: quella di avere un figlio insieme. Sembra proprio che Antonio abbia capito i suoi errori e voglia fare un regalo alla donna che ama e che ha fatto di tutto per spronarlo ad essere un uomo migliore. Non resta che augurargli buona fortuna.

Come andava la vostra storia prima di entrare a Temptation Island?

"L’inizio della nostra storia è stato piuttosto turbolento, soprattutto perché lui si era appena lasciato. Poi, a distanza di qualche mese, lui era tornato dalla ex per ben due volte perché non riusciva a stare lontano dalla bimba. Nonostante fossi innamorata, ero consapevole che eravamo ancora agli inizi e che lui doveva essere convinto di quello che faceva, sia nei miei confronti che di quelli della sua ex. Sono stata così io a consigliarlo di darsi una seconda chance per il bene della piccola. Quando siamo tornati definitivamente insieme, le cose andavano bene fin quando ho deciso io di andare a Temptation Island per avere qualche dimostrazione in più del suo amore".

Dove hai trovato il coraggio per lasciarlo tornare per ben due volte dalla sua ex moglie?

"Noi ci siamo fidanzati a novembre 2017 e, a distanza di 5 mesi, Antonio è tornato a casa per la prima volta. Certo, io ero innamorata ma, vedendo la sua insicurezza dettata dal fatto di allontanarsi da una bimba di soli 10 mesi, ho preferito che lui fosse certo del nuovo percorso che stava intraprendendo con me. E, per come la vedevo, questa risposta poteva trovarla solo tornando nel luogo dove diceva di non essere stato bene. Dopo solo un mese è ritornato da me e l’ho riaccolto. Poi, però, a settembre 2018 è ricapitato e questa volta l’ho presa davvero male. Nonostante fosse passato già del tempo, mi faceva star male vederlo ancora così insicuro. A quel punto gli ho detto di andarsene, non mi importava dove, ma io non volevo più vivere questa situazione di limbo. Anche perché ad un certo punto non sapevo più nemmeno io se lui rimpiangesse solo la bambina o anche la ex…".

Il fatto che lui tornasse dall’ex moglie mentre si frequentava con te, non è forse paragonabile a un tradimento?

"No, perché questi momenti coincidono esattamente con le due volte che io ho consigliato Antonio di tornare a casa per provare a far funzionare le cose tra lui e l’ex moglie. Sono stata io, consapevolmente, a fare un passo indietro consentendo a loro di darsi una seconda chance. Poi sappiamo tutti che non ha funzionato".

Perché avevi bisogni di una dimostrazione del suo amore?

"Di carattere Antonio è molto chiuso, quindi non mi faceva sentire l’affetto e l’amore che diceva di provare per me. Questo mi ha fatto sempre sentire poco valorizzata. Mi dava tanto per scontata, pensando che non potessi mai uscire della sua vita. Il fatto che fossi sempre pronta per aiutarlo e sostenerlo nelle sue scelte – lavorative e non – ha generato l’effetto contrario: Antonio pretendeva amore o affetto dando in realtà meno di ciò che riceveva. Con lui ne ho parlato più volte, facendogli anche ben notare che, dopo un divorzio alle spalle per tradimento, non ci avrei pensato due volte a lasciarlo. Da parte sua, Antonio ha però sempre controbattuto dicendo che tutto ciò non era vero e che lo avrebbe dimostrato. Così Temptation Island è stato il nostro banco di prova".

Siamo sicuri che Antonio non ti abbia mai tradito?

"Assolutamente, ci tengo a ribadire che Antonio non mi ha mai tradito. Più semplicemente, volevo semplicemente che lui mi desse delle sicurezze sulla nostra storia, proprio perché le circostanze in cui ci siamo conosciuti non erano delle migliori. Lui all’epoca era infatti separato – anche se non legalmente. Credetemi, se mi avesse tradito, non ci avrei pensato due volte a lasciarlo. D’altronde, ho già un divorzio alle spalle per un tradimento".

E delle ragazze che dicevano di aver avuto delle liaison con Antonio?

"Quando giravano queste voci Antonio era tornato dall’ex moglie. Quindi se in quel periodo lui ha fatto o non fatto qualcosa riguarda solo ed esclusivamente la sua ex, non me. Per questo motivo io non mi sento in alcun modo tradita".

Ti senti mai di essere la causa della fine del matrimonio tra Antonio e la sua ex?

"Pazzia! Assolutamente no. Contrariamente a quanto dice l’ex moglie, io non le ho rubato il marito perché quando ci siamo conosciuti lui era tornato nella casa della nonna da ben 70 giorni. Certo, non erano ancora separati legalmente, ma tra loro era già finita ancor prima che arrivassi io".

In che rapporti sei oggi con la ex moglie di Antonio?

"Devo dire che abbiamo un buon rapporto grazie al bene che entrambe vogliamo a Karol. Certo non siamo amiche, ma ci rispettiamo a vicenda".

Cosa vi aspettavate da Temptation Island?

"Le aspettative erano completamente diverse. Antonio voleva dimostrami che io fossi la donna della sua vita e che quella insicura fossi io. Questo è innegabile, anche perché questi due tira e molla con la ex avevano comunque avuto alcuni strascichi sul nostro rapporto. Poi, una volta entrati nei rispettivi villaggi, Antonio ha stravolto le intenzioni iniziali mettendosi in gioco al 100%, stravolgendo le motivazioni iniziali. Anch’io ho fatto lo stesso, sebbene in modo meno eclatante, ma poi la distanza da Antonio mi ha fatto rientrare quei piccoli disagi che sentivo negli ultimi tempi".

Da quello che si è visto però in televisione, sembra che lui ti abbia mancato di rispetto più volte: tu cosa ne pensi?

"Antonio si è messo in gioco avvicinandosi a Ilaria, anche con degli atteggiamenti discutibili. Questo non lo possiamo certo negare. Ma è anche vero che in tutto il programma lui non ha mai parlato male di me. Certo, vedere determinati atteggiamenti o parole – come quando lui le ha chiesto come si vedessero insieme fuori dal programma - mi ha fatto molto male. Ma a dire la verità mi sarei sentita più ferita se lui avesse detto delle brutte parole su di me, cosa che non ha fatto. Se quindi Ilaria è servita a fargli capire che sono la donna della sua vita ben venga!".

Tu, invece, pensi di aver fatto alcuni errori nel tuo percorso?

"Sì e vista da fuori mi sono chiesta il perché di tutti quei lacrimoni per Antonio. Certo, il fatto che lo vedessi spogliarsi in mezzo alle ragazze, fare i grattini sulla spalla oppure fare delle battutacce in acqua è stata una bella botta, ma la verità è che lui si comporta così anche fuori con chiunque gli si trovi davanti. Io questo in cuor mio lo so, ma quando ti trovi lì tutto viene amplificato, portandomi ad avere delle reazioni così esagerate che non saprei spiegarmi nemmeno io. Mi spiace solo di avere avuto questo calo emotivo che poi, per fortuna, dal 4-5 giorno in poi non ho più avuto. Infatti, stando insieme agli altri mi sono distratta: ho ballato, ho bevuto – nonostante fossi astemia! – ed ho passato alcune serate in spiaggia con il mio tentatore del cuore. E devo dire che è stato proprio il delicato corteggiamento da parte di alcuni single – diverso dalla sfacciataggine con cui avveniva nel villaggio opposto – che mi ha aiutato ad essere più sicura di me".

Al falò gli hai detto che dovrebbe essere lui a lasciar andare te. Pensi che tu, invece, non ci riusciresti mai?

"Non è assolutamente vero, io ce la farei eccome. Non solo infatti ho un divorzio alle spalle che la dice lunga, ma l’ho anche lasciato allontanare da me per ben due volte".

Cosa è successo quando siete usciti da Temptation Island?

"Una volta tornati a casa mi sentivo ferita e continuavo a vedere impresse nella mia mente le immagini di lui con la single Ilaria. Era come se tutte le insicurezze nei suoi confronti che provavo prima di entrare nel programma fossero come di colpo tornate a galla. È stato un mese difficile di incomprensioni e di discussioni. Ma la cosa più assurda è che mi sono ritrovata a dovergli raccontare il mio percorso all’interno del villaggio visto che di me non si era visto niente ad eccezione dei miei pianti infiniti. Penso proprio che gli avrebbe fatto bene vedere anche i miei momenti più belli, così avrebbe capito che non sarei stata solo e sempre ad aspettarlo".

E cosa rispondi a chi ti criticata per essere rimasta con Antonio?

"Tutti speravano in un bel calcio in c**o ad Antonio, ma quando questo non è successo si è scatenato il finimondo. Io sono sicurissima della scelta che ho fatto nel riprendermelo. Non si può infatti giudicare un rapporto di due anni e mezzo in base a cinque episodi visti in televisione. Poi, pian piano, ho cercato di spiegare a chi mi segue le mie motivazioni".

È troppo presto per parlare di progetti di coppia?

"In realtà abbiamo in cantiere un bambino. Ci stiamo provando da quando siamo usciti e speriamo tanto che la mia età, ho ormai infatti superato i quaranta, non sia un problema. Vorremmo tanto che fosse un maschietto così da chiamarlo con il nome del nonno – Salvatore. Fatto sta che indipendentemente dal sesso avere un bambino sarebbe per noi davvero una benedizione!".

Parteciperesti mai ad altri reality?

"Devo dire che la televisione non è tra i miei interessi principali ed infatti la nostra partecipazione a Temptation Island era solo ed esclusivamente mirata a sistemare le cose che tra noi non andavano. Non cerco assolutamente la popolarità. Tutto quello che abbiamo guadagnato dalla nostra partecipazione è stata una nuova consapevolezza come coppia. Tuttavia, se un giorno mai mi dovessero proporre un altro reality, perché no?! Sarebbe bello per mettermi alla prova con un’altra esperienza".

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 16/09/2020 - 17:36

... e dove lo trovi uno disposto al sacrificio?