Antonella Clerici affranta per il lutto dello chef Persegani: "Vorrei abbracciarti"

In un messaggio condiviso su Instagram, Antonella Clerici ha destinato allo chef de La prova del cuoco, Daniele Persegani, le sue sentite condoglianze per il padre scomparso

Una dei conduttori Rai più amate dai telespettatori è tornata al centro dell'attenzione mediatica, per aver destinato -attraverso i social- un messaggio di sentite condoglianze ad un suo ex collega a La prova del cuoco. Parliamo di Antonella Clerici. La conduttrice lombarda ha condiviso con il web un messaggio toccante, da cui trapela tutto il suo dispiacere provato per la morte del padre di Daniele Persegani. Chef veterano del noto cooking show di Rai1 fin dal 2016, con cui aveva lavorato in passato quando era al timone de La prova del cuoco.

"E' mancato il papa' di @danieleperseganiofficial -si legge tra le righe del suo messaggio di condoglianze destinato allo chef e volto Rai-. Ti voglio bene amico mio, vorrei abbracciarti forte e dirti che non sei solo. Oggi un po' di silenzio e preghiera". E il messaggio in questione è stato riportato dalla conduttrice nella descrizione di una sua fotoricordo postata sul suo profilo Instagram, che la ritrae proprio insieme a Persegani e nel bel mezzo di una registrazione televisiva.

Il post di condoglianze della Clerici ha ottenuto, su Instagram, la cifra di oltre 12mila cuori in pochi minuti. E non solo. Molteplici sono i commenti giunti da parte degli utenti sotto il post dell'ex timoniera de La prova del cuoco in questione. Tra cui, si leggono i seguenti messaggi destinati al noto chef per la grave perdita familiare: "Condoglianze carissimo, un affettuoso abbraccio a tutta la tua famiglia"; "Condoglianze. È ancora più brutto perdere un caro in questo periodo, senza nemmeno poter celebrare i funerali"; "Sentite condoglianze, Daniele". E tra i diversi commenti, emerge, poi, quello giunto dal profilo Instagram ufficiale dello chef Persegani e rivolto virtualmente alla Clerici:"Grazie anche a nome della mia famiglia per le tue parole. Che leniscono un po’ il gran dolore e della sensibilità! Sentire questo affetto ci fa stare meno male!".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.