Spettacoli

Arnold Schwarzenegger operato d'urgenza al cuore

L'attore è stato sottoposto a un delicato intervento al cuore per complicanze dovute un'operazione del 2018. A dare notizia delle sue condizioni è stato lui stesso sui social

Arnold Schwarzenegger operato d'urgenza al cuore

Nell'ultimo post social in cui Arnold Schwarzenegger si era mostrato ai suoi fan non aveva accennato ad alcun problema. Poi, dopo sette giorni di assenza dal web, è arrivata la foto che ha scioccato il mondo intero. Disteso in un letto di ospedale, provato ma sorridente, Schwarzenegger ha annunciato di aver subito un delicato intervento chirurgico al cuore. La seconda importante operazione dopo quella del 2018 in cui l'attore era stato costretto a sostituire una valvola polmonare.

Sarebbe stato proprio quest'ultimo intervento a complicare il quadro clinico dell'ex governatore della California. L'operazione programmata - subita quasi due anni fa al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles - avrebbe avuto risvolti inattesi, come spiega il Daily Mail; portando Arnold Schwarzenegger a un intervento chirurgico di emergenza a cuore aperto, che secondo quanto riferito è durato diverse ore.

L'attore di Terminator era consapevole che la sostituzione della valvola polmonare fosse una procedura rischiosa, che comporta complicanze a livello cardiaco anche a distanza di anni. E così è stato. Il popolare attore hollywoodiano è stato sottoposto a un delicato intervento per la sostituzione della valvola aortica e ora le sue condizioni sono buone.

Dopo alcuni giorni di assenza dai social network Arnold Schwarzenegger è tornato a rassicurare i suoi fan attraverso Twitter e Instagram. L'attore ha condiviso sui social network una foto dal letto di ospedale, attaccato con tubi e flebo a vari ausili, ringraziando lo staff medico per l'aiuto. "Grazie al team della Cleveland Clinic - ha scritto l'ex governatore della California - ho una nuova valvola aortica da abbinare alla mia nuova valvola polmonare dal mio ultimo intervento chirurgico".

Arnold Schwarzenegger, che sarà presto sul grande schermo nel film Kung Fury 2, ha rassicurato tutti sul suo stato di salute, svelando di essere già tornato in piedi, felice e in forma per le vie di Cleveland: "Mi sento benissimo e ho già camminato per le strade di Cleveland godendomi le sue incredibili statue. Grazie a ogni dottore e infermiere della mia squadra!".

Commenti