Ballarò, l'addio di Giannini: "Rottamati perché con il pubblico"

Il saluto al pubblico è una polemica con la Rai e con la politica, "tutta la politica"

Massimo Giannini conduce "Ballarò"

"Dopo tanti anni di onorata carriera, Ballarò va in pensione. Anche noi alla fine siamo stati rottamati. Abbiamo fatto scelte giuste e scelte sbagliate, ma come avevo promesso due anni fa siamo stati di parte. Siamo sempre stati dalla parte del pubblico che ci guarda, non del palazzo che ci critica".

È con queste parole che Massimo Giannini segna la fine del programma, in un commiato che arriva quando su Ballarò cala il sipario, con il conduttore che sostiene che spesso il programma abbia "dato fastidio" e che di questo abbia "pagato il prezzo", come capita "a chiunque voglia fare un'informazione libera anche dentro un servizio pubblico radiotelevisivo sul quale la politica, tutta la politica, proverà sempre ad allungare le mani".

Dopo due anni di trasmissione, Giannini dà quindi l'addio in polemica con la rete, dopo una serie di pesanti critiche e dopo che il segretario della Commissione vigilanza - renziano - ne aveva chiesto la testa, per avere parlato di un "rapporto incestuoso" tra Banca Etruria e il ministro Maria Elena Boschi.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

maurizio50

Mer, 06/07/2016 - 12:10

Nessun rimpianto! Ballarò è sempre stato il megafono della sinistra, l'altoparlante dei compagni sotto tutte le sigle e non è detto che stare dalla parte della sinistra significhi stare dalla parte della gente. E quanto succede oggi in Italia ne è la riprova!!!!

giovauriem

Mer, 06/07/2016 - 12:17

giannì torna a repubblica (se ti vogliono ancora) non sapevi che tra di voi compagni siete feroci specialmente quando si tratta di pappare ?

ziobeppe1951

Mer, 06/07/2016 - 12:29

Metodo stalinista

acam

Mer, 06/07/2016 - 12:34

fare informazione é come macinare, al mulino ci si infarina o si cade nella macina, peggio...

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mer, 06/07/2016 - 12:47

Dopo Virus, Ballarò: chi non canta in certo coro fa la solita fine. Giannini avresti dovuto conoscere questa semplice regola. Il ragazzotto fotogenico fiorentino è permalosetto, oltretutto..

DIAPASON

Mer, 06/07/2016 - 13:55

Giannini, l'ennesimo comunista inconsapevole.

Libertà75

Mer, 06/07/2016 - 14:16

editto bulgaro sinistroso

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mer, 06/07/2016 - 14:25

Tutto scontato da quando Renzi ha fatto un bel regalo alla Rai: di potere essa incassare tanti soldi attraverso il canone infilato nelle bollette della luce. Come si dice dalle parti della Patagonia: nessuno fa niente per niente, c'è sempre una contropartita da rispettare. Finanche Gesù Cristo ha preteso, ha esatto qualcosa dall'uomo per redimerlo dai suoi peccati. E ora la Rai, da bravo cagnolino scodinzolante, è totalmente asservita a Renzi. Insomma due + due fa sempre quattro, anche quando la 'fantasmagoria delle coincidenze preservanti' fa capolino a tratti...

Poldo51

Mer, 06/07/2016 - 14:52

Il rapporto tra Banca Etruria e la Boschi E' incestuoso! Come altro definirlo?

Ritratto di elio2

elio2

Mer, 06/07/2016 - 15:49

Compagno giannini, ma di informazione libera parli? a tele kabul si fa solo da megafono alla sinistra, quello che hai fatto anche tu per anni, solo che adesso i tuoi ex pupilli non hanno più bisogno di te e ti rottamano, non lo sai che a sinistra, tutti sono sacrificabili in nome dell'ideolgia. Ciao Ciao.

nopolcorrect

Mer, 06/07/2016 - 15:58

Dopo l'intervista al capo di Emergency che auspicava l'africanizzazione dell'Italia e per il quale "extracomunitario è una bestemmia" anch'io avrei licenziato Giannini.

Rossana Rossi

Mer, 06/07/2016 - 16:04

giannini paga lo stesso metodo che i suoi sinistri hanno sempre usato con chi non cantava nel coro e adesso di cosa si lamenta?........

blackindustry

Mer, 06/07/2016 - 16:21

Ora che tasta la medicina comunista non gli va bene, ma guarda... Non mi pare abbia preso posizione a difesa di Porro, epurato dalla Rai a guida PD... Ora torni alla sede di partito e, dopo aver rinnovato la tessera di partito (i comunisti non cambiano), privi a recuperare i il cervello che aveva ammassato all'ingresso della sede PD, magari capisce come sta messo male.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 06/07/2016 - 16:43

Io sono FINALMENTE contento che un SINISTRO come Giannini (lo leggevo su REPUBBLICHELLA) si stato SILURATO dal CAPO dei SINISTRI, BEN GLI STÀ chi di SINISTRA COLPISCE di SINISTRA PERISCE!!!lol lol.

krgferr

Mer, 06/07/2016 - 16:58

Essere cacciati per non aver servito il potere è dura ed alla fin della fiera uno si chiede se, per caso, non sia comportato da sciocco; essere cacciati dopo averlo ben servito è ,se possibile, ancora più dura, mentre per quel che riguarda il dubbio la risposta è: "Sicuramente sì". Saluti. Piero

46gianni

Mer, 06/07/2016 - 17:16

tradimenti fra compagni: me ne frgo

Ritratto di manasse

manasse

Mer, 06/07/2016 - 17:29

i sinistri si stupiscono solo quando la scomunica tocca a uno di loro,mentre se la stessa tocca ai(nemici)politici allora è sacrosanta,ci vorrà molto tempo ma speriamo che pian piano ritirino il cervello da quel'ammasso dove lo avevano parcheggiato e incomincino a ragionare da persone LIBERE

Anonimo (non verificato)

corto lirazza

Mer, 06/07/2016 - 18:00

Andavi meglio quando c'era il dittatore berluusconi, vero koglionazzo? Potevi dire ciò che volevi. Adesso che è arrivata la democrazia te lo sei preso nel didietro!

sparviero51

Mer, 06/07/2016 - 18:19

UNO STRONZETTO PRESUNTUOSO BOLLITO NEL PROPRIO BRODO. QUANDO NON C'ERA TRAVAGLIO LUI GLI FACEVA DA VENTRILOQUO DURANTE L'ERA BERLUSCONI. ORA HA SPERIMENTATO SULLA SUA PELLE IL CONCETTO DI " DEMOCRAZZZZIA" CHE CARATTERIZZA IL SINISTRUME CUI APPARTIENE. "0" !!!

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Mer, 06/07/2016 - 18:50

Chi tocca i " fili " del PD muore !

tuttoilmondo

Mer, 06/07/2016 - 19:24

Strano. Appartiene ad una lobby potente. Forse ha sgarrato. Ha litigato. Però... Fazio... quando ce lo freghi. E Littizzetto? Sorella del più brutto dei sette nani. Pure lei, mica è fessa. A sinistra sono tutti contro tutti. Mi ricordano una rappresentazione del circo Orfei di tanti anni fa. In pista c'erano i pagliacci. Alla fine si menavano tutti a casaccio in un gran casino di schioppi, grida, colori, e risate. Insomma... Roba da circo. Oh! Mia patria, sei bella e fottuta.