Burger King trolla Harry e Meghan: "Cari duchi, abbiamo un lavoro per voi"

Ad una settimana dall'annuncio choc dei duchi di Sussex di voler lasciare la royal family, le aziende stanno facendo a gara per offrire scherzosamente un "lavoro" alla coppia, dopo che questi hanno affermato di volere essere "indipendenti economicamente"

La settimana scorsa il principe Harry e la moglie Meghan Markle hanno annunciato di voler rinunciare al titolo di membri “senior” all’interno della royal family. Nel post pubblicato su Instagram, i duchi hanno affermato di voler lavorare per diventare “finanziariamente indipendenti”. E se la decisione presa da Harry e Meghan ha sconvolto nonna Elisabetta e la famiglia reale, i "commoners" si sono divertiti a prendere bonariamente in giro i duchi per l’affermazione fatta.

Numerose aziende hanno seguito l’onda dell’umorismo e hanno offerto per gioco un lavoro alla coppia “fuggiasca”. Come riporta il Mirror, la più divertente “offerta di lavoro” al principe arriva da Burger King Argentina. Il re degli hamburger ha fatto divertire i navigatori del web, postando un’offerta di lavoro virtuale per il nipote birichino della regina Elisabetta e la mogliettina americana, mandando in delirio Twitter.“Cari duchi - si legge nel tweet, corredato dalla foto di una corona gigante -. Se state cercando un lavoro, abbiamo una nuova corona per voi. Lavorate con noi, e scegliete il futuro che volete”.

A Burger King Argentina, ha subito risposto Burger King U.S. che scrive: “Harry questa Royal family offre posizioni lavorative part time”. I divertenti tweet hanno fatto il giro del web, scatenando l’ilarità generale. "Burger King, l’unica Royal Family che riconosco!”, commenta divertito un utente. E ancora: “Non vedo l’ora che Meghan ed Harry mi prendano l’ordinazione!”, “Potreste cambiare il vostro nome da Burger King a Burger Prince”. Ma Burger King non è l’unico ad aver affidato ai social la sua offerta di lavoro per i duchi di Sussex. La polizia del Galles del Sud ha spiazzato e divertito, pubblicando un tweet in cui chiede: “Volete davvero diventare economicamente indipendenti? Abbiamo un numero di posti di lavoro liberi da assegnare”.

Harry e Meghan hanno deciso di fare un passo indietro all’interno della famiglia reale, lasciando i loro ruoli istituzionali e optando per una vita privata tra Canada e Stati Uniti. Lunedì 13 gennaio Carlo, William ed Harry hanno raggiunto la regina Elisabetta a Sandringham, per discutere del futuro della coppia, mentre Meghan si trovava in Canada con il figlio Archie. Nonostante il disappunto di Elisabetta e del resto della famiglia, ad Harry e consorte è stato accordato il permesso di dividere il loro tempo tra la Gran Bretagna e il Canada, abbandonando in parte i rispettivi ruoli istituzionali. Ma la regina, nel comunicato pubblicato dopo il meeting, è stata chiara e ha ribadito la complessità della pianificazione del futuro del nipote e della moglie, così come del nuovo assetto organizzativo della monarchia.