Caos in Rai, bloccata l'intervista a Elettra Lamborghini. Cosa è successo

L'ereditiera ha rilasciato un'intervista a Francesca Fagnani per la trasmissione Belve, ma a poche ore dalla messa in onda è saltato tutto e si è aperto un vero e proprio caso

Caos in Rai, bloccata l'intervista a Elettra Lamborghini. Cosa è successo

Non sarà Elettra Lamborghini ad aprire la seconda stagione di Belve, il programma di Francesca Fagnani in onda su Rai Due in seconda serata. L'intervista alla cantante sarebbe dovuta andare in onda nella prima puntata in programma venerdì 18 febbraio, ma a poche ore dal via tutto è saltato. Registrazione bloccata e caos in Rai.

L'intervista della Fagnani a Elettra Lamborghini era stata registrata negli scorsi giorni, ma a poche ore dalla messa in onda l'ereditiera avrebbe fatto un passo indietro sulle dichiarazioni rilasciate. L'indiscrezione è trapelata nelle scorse ore sul sito Dagospia, che anticipava il possibile taglio dell'intervista rilasciata a Belve. "Gira voce che l'ereditiera avrebbe chiesto la registrazione e la possibilità di tagli. Il problema? Alcune domande sulla sua sessualità", si legge sul portale. La messa in onda dell'intervista però non era stata messa in discussione, almeno fino a poche ore fa quando sul sito Tv Blog è comparso l'annuncio: "L'intervista non andrà in onda. Al suo posto, nella puntata di Belve sarà trasmessa quella a Paola Ferrari".

A spiegare cosa è successo è stata la conduttrice di Belve, Francesca Fagnani, nell'intervista rilasciata proprio a Tv Blog che avrebbe dovuto introdurre la seconda stagione del suo programma e che invece l'ha vista costretta a chiarire il caso Lamborghini. "Mi fa impazzire quando uno arriva, si siede, firma la liberatoria - ha raccontato la giornalista - conosce il programma e le regole di ingaggio, risponde alle domande, dettaglia e poi ti fa chiamare dall'agente: 'Questo lo tagli'. Voglio dire a tutti: è inutile che fate chiamare in Rai. Su Rai2 mai sono stata condizionata dai direttori, né sulla scelta degli ospiti, né sulle domande. Figurati se mi metto paura per gli ospiti che mi chiamano e mi chiedono di tagliare".

Perché a Belve funziona così: nessuna domanda viene girata in anticipo all'ospite "perché il programma si base sulle reazioni autentiche dell'intervistato", ha spiegato la Fagnani. E la conduttrice ha proseguito: "Se l'intervista va in onda, ci va per come è stata girata, altrimenti non va proprio in onda piuttosto che stare ai diktat di chi prima parla e poi si pente". E così sembra essere andata vista la cancellazione in extremis dell'intervista alla Lamborghini. "Voleva sistemare l'intervista e io sono stufa di viziare gli ospiti", ha poi ammesso apertamente la conduttrice parlando con Libero. Elettra Lamborghini, al momento, non ha rilasciato invece alcuna dichiarazione in merito alla vicenda.

Commenti