Caso Carta, ecco chi è la donna che accompagnava il cantante

La donna che accompagnava il cantante in Rinascente sarebbe una infermiera. Lei è stata arrestata per furto aggravato. Carta resta imputato

Nel Carta-gate c'è un'altra figura: la donna che lo accompagnava e che è stata processata per direttissima per furto. Finora la sua identità era rimasta sconosciuta. Ma adesso ha un nome e cognome: Fabiana Muscas, infermiera professionale all'ospedale Brotzu di Cagliari nella divisione di cardiologia. Come riporta ilCorriere, la donna sarebbe stata riconosciuta da alcuni colleghi: "È lei, l’abbiamo riconosciuta nelle immagini in televisione mentre usciva dal tribunale", spiegano. E così sono proprio i colleghi a spiegare cosa è accaduto lo scorso weekend. Al termine del turno, giovedì scorso, la donna avrebbe preso un aereo per raggiungere il cantante a Milano.

I due sono amici da anni e lei è una fan da sempre di Marco Carta. "È una donna decisa, rapporti a volte spigolosi con gli altri operatori sanitari", fanno sapere dal reparto. Sul camòpo professionale ha coordinato in passato anche l'èquipe infermieristica. Negli ultimi mesi aveva però manifestato la volontà di lasciare Cagliari partecipando ad una selezione per personale infermieristico in un ospedale di Roma. Agli amici che lhanno chiamata ha detto di non ver fatto nulla. Ma sta di fatto che la donna è imputata per furto. Carta invece resta imputato per furto aggravato in concorso e il suo processo dovrebbe tenersi a settembre prossimo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Una-mattina-mi-...

Lun, 03/06/2019 - 13:55

PER AòLCUNI C'E'... CARTA BIANCA... LA LEGGE E' PIU' UGUALE PER ALCUNI, EVIDENTEMENTE...

27Adriano

Lun, 03/06/2019 - 15:01

Che figura di..carta....!!!

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 03/06/2019 - 16:19

Qui carta canta!

rossini

Lun, 03/06/2019 - 16:49

Benissimo, anzi malissimo! I pazienti dell'Ospedale Brotzu di Cagliari sono avvisati. Occhio a portafogli e borsette quando si ricoverano e quando vanno in visita ai parenti.

ruggeri

Lun, 03/06/2019 - 17:13

Questo Carta ha sbagliato,ma dico 6 magliette 1.200 euro..!!Gia'un furto.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 03/06/2019 - 20:20

Ma per qual motivo usava Carta. Io la uso anche per quel motivo, però triplo velo. Però, 200 euro una maglietta, ci andava pesante con i gusti l'infermiera.

scorpione2

Lun, 03/06/2019 - 20:27

CE' CARTA BIANCA E CARTA NERA.

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Lun, 03/06/2019 - 21:15

Magna... Carta.

ziobeppe1951

Lun, 03/06/2019 - 21:16

....e ci sono anche carte false

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Lun, 03/06/2019 - 21:23

Beh, senza dubbio la figura e' di mxxxa, perlomeno per pulirsi hanno ...carta , hah ah ah ah ah a

giac2

Lun, 03/06/2019 - 22:29

A scuola, alla prima lezione di diritto il professore disse: La legge è come la pioggia. E davanti alla ilarità della classe aggiunse poi qualcosa che di ilare non ha niente: Sotto la pioggia c'è sempre qualcuno che ha un ombrello. Detto questo andiamo avanti con le lezioni. In Italia l'ombrello è l'appartenenza alla SX?

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Lun, 03/06/2019 - 23:32

Certo che questo e' veramente 'sciuto pazzo: dopo avere fatto l'outing, si fa pizzicare non tanto in compagnia di magliette rubate -il che potrebbe anche starci- ma quel che e' molto peggio in compagnia di una donna. Roba da far sgretolare come un castello di sabbia le sue quotazioni di cantante di sinistra: rischia pure di farsi cancellare per indegnita' il titolo di "genitore 2" dai documenti. A meno che, considerando che la sua bella ha vent'anni piu' di lui, non dichiari che spinto da un profondo europeismo voleva solo imitare il presidente Macron.

Ritratto di pao58

pao58

Mar, 04/06/2019 - 09:25

E' il destino degli artisti incosistenti nati in provetta, sono così bravi e professionali che per far parlare di sè devono rubare biancheria... Ps ma nessuno si scandalizza che mezza dozzina di t-shirt possano costare 1.200 euro...????