"La casa è di Fabrizio Frizzi", "Lui non c'è più": imbarazzo dalla Balivo

Nella nuova puntata di Vieni da me, uno spettatore concorrente del gioco "A casa di?" ha gelato Caterina Balivo, dando come risposta "Fabrizio Frizzi"

Lo scorso giovedì 5 marzo è stata trasmessa la nuova puntata di Vieni da me, format condotto da Caterina Balivo su Rai 1. E il nuovo appuntamento tv in questione è stato segnato dall'assenza del pubblico in studio. Questo per una scelta maturata dalla produzione del programma Rai, al fine di prevenire il rischio dell'insorgenza di nuovi contagi da Coronavirus.

La conduttrice, apparsa in splendida forma in puntata, ha introdotto al pubblico il gioco a premi sulle abitazioni misteriose, "A casa di?". E per la Balivo, sono giunte le chiamate di due concorrenti. Alla seconda chiamata, uno spettatore si è presentato al pubblico, per poi diventare protagonista di quella che si è rivelata una gaffe. "Sono Savino da Barletta, io penso che questa casa sia di Fabrizio Frizzi", è così intervenuto in un collegamento telefonico con la trasmissione il secondo concorrente. E le parole di quest'ultimo hanno lasciato di sasso la Balivo, la quale di tutta risposta ha ribattuto all'uomo gelandolo: "Eh... Fabrizio Frizzi non c'è più. Quindi, magari, di sua moglie... Carlotta Frizzi". Il concorrente ha annuito, ma la sua risposta non si è rivelata quella giusta.

Superato il breve momento d'impasse, Caterina Balivo ha chiuso subito l'ultimo collegamento telefonico registratosi in puntata e la trasmissione è, poi, proseguita senza intoppi.

Leo Gassmann ospite a Vieni da me

Nel corso dell'ultima puntata di Vieni da me, si è presentato in studio il vincitore della categoria Giovani (Nuove proposte, ndr) del Festival di Sanremo 2020, Leo Gassmann. Il quale, incalzato dalle domande della Balivo si è raccontato a ruota libera su vita privata e carriera e ha rivelato alcuni retroscena inediti. "'Espugniamo il palco dell'Ariston' era una frase giocosa che dicevo al team di persone che mi ha seguito per tutto il percorso di Sanremo, per dire 'dai, cavolo, andiamo!'. Io non ho mai pensato di poter vincere Sanremo -ha rivelato-. Sapevo che la mia canzone non avesse i canoni della tipica 'canzone radiofonica'. L'avevo scritta mentre mamma faceva la pasta al sugo". Alla settantesima edizione del Festival della Canzone, Gassmann junior - figlio di Alessandro Gassmann e Sabrina Knaflitz- ha presentato il brano Vai bene così, che ha convinto pubblico e critica e che il giovane ha voluto cantare anche nello studio televisivo di Vieni da me.

Alcune immagini dell'ospitata tv di Leo Gassmann - registratasi in casa Rai - sono mostrate in un video condiviso dalla pagina Instagram di Vieni da me. Sotto il quale, non sono mancati i commenti degli utenti. "Sei bellissimo caro Leo. Dolcissimo, pieno di qualità -ha scritto qualcuno-, soprattutto pieno di talento. Complimenti". Poi, emergono altri commenti, ancora: "Bravissimo Leo, abbiamo bisogno di ragazzi puliti come te"; "Leo bellissimo, umile, bravissimo... lo trovo somigliante a nonno Vittorio"; "Bravo Leo, voce molto bella. Faccia pulita, bellissimo ragazzo. Auguri!".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.