Cultura e Spettacoli

"Al diavolo accontentare la gente, vado controtendenza": Selvaggia Roma senza freni

Dopo l'esperienza al Grande Fratello Vip, l'influencer romana è sempre più protagonista sui social network, dove si mostra a 360 gradi schivando hater e pregiudizi

"Al diavolo accontentare la gente, vado controtendenza": Selvaggia Roma senza freni

Non c'è stata una domanda a cui Selvaggia Roma non abbia risposto o sulla quale abbia tentennato. Diretta e schietta come sempre, l'influencer ed ex gieffina ci ha raccontato delle sue esperienze televisive - dal Grande Fratello Vip a Temptation Island - senza peli sulla lingua e togliendosi anche l'ultimo sassolino dalla scarpa nei confronti del suo ex, Francesco Chiofalo, del quale ha parlato solo per "colpa" nostra. Lei oggi è felice al fianco del suo nuovo compagno e è protagonista sui social network dove, ha ammesso, ha ricevuto avances ma anche minacce di morte.

Ti abbiamo lasciata che eri al Grande Fratello Vip 5, un'edizione difficile anche per il Covid...

"Si, ma ci ha agevolato parecchio. Ci ha fatto conoscere di più perchè la gente è stata più a contatto con noi visto che dovevano per forza stare a casa".

Nella casa hai mostrato le tue fragilità ma anche carattere. La lite con la Gregoraci lo ha dimostrato...

"Sì, ma ci tengo a dire che le litigate sono iniziate e morte in quel contesto. Si discuteva per quello che stava accadendo all'interno del reality. Tanti mi chiedono della Gregoraci e su come sono andate dopo le cose. Io se la vedo la saluto per educazione, ma non ce l'ho assolutamente con lei anche perché non la conosco. Quella che ho conosciuto era la Gregoraci nel reality".

Cosa ti ha lasciato quell'esperienza televisiva?

"Sicuramente è stata una bella esperienza, visto che era il mio primo Grande fratello. Ma non mi ha lasciato note positive, parlo di speranze o amicizie vere. Mi ha giovato sicuramente a livello caratteriale e sul rapporto con me stessa. Il rapporto con gli altri e anche gli scontri mi hanno permeso di capire i miei limiti. Quando sono entrata mi ero ripromessa di smussare, di evitare di fare tante cose che il mio carattere mi porta a fare. Ho cercato di essere più temperata anche se non è stato sempre facile".

Una prova con te stessa dunque...

"Sì e ti dirò, mi piacerebbe fare un altro Grande fratello vip, fatto dall'inizio senza entraci per dinamiche successe fuori ma per fare un percorso lineare e farmi conoscere a 360 gradi senza parlare di qualcuno, come è stato per altri concorrenti che sono entrati per proseguire nella casa dinamiche cominciate fuori".

La tua popolarità deriva molto dal tuo esordio in tv a Temptaion Island. Visto com'è andata con il tuo ex, lo rifaresti?

"Io ho sempre detto: "No, non lo rifarei". Ma oggi ho un uomo accanto che mi soddisfa, mi appaga in tutto. Mi rispetta e mi piace anche con i suoi difetti, quindi ti direi di sì. Con la persona che ho accanto lo rifare perché mi fido in tutto e per tutto".

Ti disturba che associno sempre il tuo nome al tuo ex (Francesco Chiofalo)?

"Ti dico la verità, sì molto. Se facciamo mente locale non credo che lui abbia mai brillato di luce propria. Nel momento del Gf si è attaccato come una cozza al mio percorso. Io sono stata anche troppo brava a rispondere con eleganza, che non alberga nei miei pensieri da tanti anni. Io sono sempre stata una tomba su ciò che lo riguarda. Non ho mai detto la mia sulle sue cose anche perché non mi interessa. Se ho lasciato una persona anni fa ci sarà una motivazione. Sono andata avanti nonostante sia stata denigrata a volte anche come donna. Ho sempre fatto finta di niente perché l'essere matura mi appartiene da sempre e io ho sempre brillato di luce mia senza dover parlare del mio ex. Dopo tanti anni basta".

Sul web sei sempre molto presente. Meglio la televisione o i social network?

"Per fare una comunicazione più diretta e approfondire la conoscenza i social sono migliori. In televisione ci vai per qualche programma o ospitata, ma è difficile farsi conoscere veramente per come si è. Per questo preferisco molto di più i social. Diciamo che la tv è un'arma a doppio taglio. Quando fai programmi come Temptation Island ti fai conoscere in quel momento specifico della tua vita, magari anche brutto, che però non ti racconta a 360 gradi. Non sei tu al massimo, diciamo".

Recentemente ti abbiamo visto su Instagram a cena con Delia Duran e Alex Belli...

"Anche io, come tante altre persone, li ho commentati un po' sbalordita durante il loro GF per il percorso fatto nella casa. Non ho seguito il programma spesso ma per quello che ho visto mi hanno lasciata titubante. Ma non giudico mai nel privato, solo per quello che vedo. Poi ho avuto modo di conoscerli e devo dire che sono sempre "particolari", lo confermo, ma nella loro allegria sono persone molto carine con le quali parlare e discutere".

Ci sono dei progetti con loro?

"Sui progetti (ride) vuoi sapere troppo! Abbiamo fatto un evento insieme, abbiamo parlato di tante cose ma non posso dire di più. Chissà!"

Tu sei una persona molto schietta e diretta. Cosa ne pensi di questa tendenza al politicamente corretto per non scontentare mai l'opinione pubblica?

"Al diavolo accontentare la gente. Se uno la pensa controcorrente deve continuare a farlo. Dei limiti ci devono essere, ma uno deve sentirsi libero di poter dire ciò che pensa. Dicono che c'è democratizia, ma c'è solo quando fa comodo. Sui social ne vedo di ogni. Personalmente ho ricevuto molte critiche per avere commentato sul profilo Instagram di Chi Magazine il video di Lulù, dove lei festeggiava il compleanno e nel video c'è Giucas Casella, le sorelle e Giacomo Urtis. Ho commentato che era un'immagine molto triste e lì ho scatenato la polemica. Non ti dico la cattiveria della gente. Urtis si è sentito attaccato. Perché dovrei fare un commento positivo o uguale agli altri se una cosa non mi piace. Perché non posso dirlo? Questa purtroppo è una guerra che non finirà mai".

Hai avuto esperienze negative con i social network?

"All'inizio quando ho cominciato a usare i social sono stata male anche perchè gli hater ti massacrano su ogni cosa: sul fisico, su ciò che fai, su tutto. E lì la cattiveria e l'ignoranza non sai come prenderla. Dovrebbero trovare il modo di controllare di più. I follower mi scrivono e questo mi piace, mi chiedono aiuto o consiglio,e leggo che ci sono tanti ragazzi che sono stati in terapia, sono bullizzati tramite i social. Io quando vedo queste cose commento con tristezza e sdegno anche se non mi toccano da vicino. Come si fa a non pensare che qualcuno può stare male per quei commenti?"

Hai mai ricevuto minacce o avances?

"Sì, tralasciando i feticisti - quelli sono i primi ma sono innocui e fanno anche sorridere - purtroppo sono incappata anche in persone che mi hanno minacciato di morte, sia me sia la mia famiglia. Ne ho passate di brutte. Quando sono uscita dal Gf soprattutto c'è stata una persona, si spacciava per un produttore, l'ho dovuto denunciare".

C'è un sogno nel cassetto?

"Certo. Ci sono dei progetti in ballo e devo ringraziare il mio manager Antonio Sepe, che mi segue e mi capisce come persona.

Mi ha dato la forza di credere in me stessa perché, nonostante gli anni di "esperienza" in questo campo, la paura di andare giù c'è sempre. I progetti ci sono e il sogno nel cassetto si sta per realizzare... tra un po'. Ci siamo vicini".

Commenti