Christian Bale, da Batman al prossimo film su Thor

Christian Bale, il Batman della trilogia di Christopher Nolan, starebbe per approdare alla Marvel. Ma non è il primo Cavaliere Oscuro a cambiare squadra

Christian Bale dopo essere stato uno dei migliori interpreti di Batman potrebbe passare dalla DC Comics alla Marvel.

Christian Bale, uno dei migliori attori del decennio

L’attore inglese deve molto del suo successo alla riuscitissima collaborazione avuta con il regista Christopher Nolan. I due hanno reso di nuovo grande Batman con la trilogia del Cavaliere Oscuro, eroe che dopo di loro ha passato un periodo incerto con Ben Affleck e Zack Snyder e che ora potrebbe tornare ai fasti di un tempo grazie a Robert Pattinson e Matt Reeves. Nel corso degli ultimi anni si è continuato a parlare con nostalgia di Christian Bale e del suo Batman, con l’attore che ha rivelato come abbia rifiutato un quarto capitolo della saga e con alcuni consigli dati ai suoi successori.

Nonostante il successo avuto con il ruolo, Bale è riuscito comunque a smarcarsi dal personaggio ottenendo grandi risultati in altri ruoli. Parliamo quindi di uno dei migliori interpreti di questi ultimi dieci anni che è riuscito ad aggiudicarsi, in questa decade, un Oscar (The Fighter), tre nomination (American Hustle, La grande scommessa, Vice) e realizzare incredibili trasformazioni fisiche, distinguendosi sempre per la scelta dei suoi lavori. Inevitabile quindi che la Marvel cerchi di farlo entrare nel suo universo cinematografico.

Da Batman alla Marvel

Visto il passato di Christian Bale nel ruolo di Batman - e il relativo successo - nessuno avrebbe pensato ad un suo ingresso nel mondo Marvel, ecco perché la notizia ha destato tanto scalpore. Ma non dovrebbe sorprendere più di tanto. Infatti, guardando agli attori di Hollywood, praticamente tutti hanno partecipato ad un cinecomic, principalmente targato Marvel, visto il numero di film che sfornano i suoi studios ogni anno. Inoltre, parlando sempre di Batman, non è il primo attore che cambia casacca, o meglio costume. Michael Keaton, cioè l’uomo pipistrello nei due film di Tim Burton, è già approdato alla Marvel con il primo film di Spiderman con Tom Holland, nel ruolo dell’Avvoltoio. Attualmente Christian Bale è in trattative per una parte non ancora nota nel prossimo lungometraggio dedicato a Thor, ma i rumors lo danno già candidato per uno dei villain.

Thor: Love and Thunder, chi ci sarà e quando uscirà

Il film “incriminato” è Thor: Love and Thunder, il quarto capitolo cinematografico dedicato al figlio di Odino che sarà nuovamente interpretato da Chris Hemsworth. A dirigerlo invece sarà Taiki Waititi, già dietro alla macchina da presa con il precedente Thor: Ragnarok. Il cinecomics in questione ha già fatto parlare molto di sé per il grande ritorno di Natalie Portman nel ruolo di Jane Foster, la quale questa volta vestirà anche il costume di Lady Thor, la prima versione femminile del dio del tuono. Nel cast ritroveremo anche Tessa Thompson, cioè Valchiria, e probabilmente anche Cate Blanchett cioè Hela. Thor: Love and Thunder è uno dei titoli più attesi della fase 4 del MCU ed è previsto in uscita nelle sale dei cinema per il 5 novembre 2021.