Corrado Guzzanti torna in TV

La prossima primavera Corrado Guzzanti tornerà in TV, su SKY, con il suo nuovo show: "Dov'è Mario?"

Sono passati tre anni da "Aniene 2", ma Corrado Guzzanti è pronto a tornare in TV. Il suo ritorno sarà su SKY, dove erano ormai da tempo ospitati i suoi programmi. Tuttavia stavolta si tratterà di qualcosa di diverso, qualcosa che esula da quello che il comico ha realizzato finora.

Il programma di Guzzanti si intitolerà "Dov'è Mario?": 8 puntate dirette da Edoardo Gabbriellini - che fu il giovane protagonista di "Ovosodo", da tempo regista - e sarà sì una trasmissione di satira, ma non politica: l'ironia coinvolgerà la società, quello che essa è diventata. Il comico afferma di non avere più interesse infatti per la satira che lo ha reso celebre e ha perso interesse anche verso i politici.

50 anni compiuti a maggio, di cui 30 sul palcoscenico e come autore, Guzzanti ha assistito ai cambiamenti della televisione italiana e vuole provare a portarne altri. «"Dov'è Mario?" è una cosa piccola e sperimentale - ha dichiarato in un'intervista - Otto puntate dal format strano: una durata a metà tra la sitcom e fiction. È una scommessa che solo SKY poteva aver voglia di fare. Ma non sarà una serie satirica che attacca gli intellettuali italiani. È invece una sorta di thriller comico. Scritto per far ridere ma tenendo alta la tensione: una di quelle serie che a fine puntata resti col fiato sospeso. Posso solo dire che è la storia di un personaggio che si perde, da qui il titolo: Dov’è Mario?».

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.