Crozza riscrive pure la storia: "Nel presepe erano tutti arabi"

Per attaccare Salvini Crozza dice che il Bambinello e la Sacra Famiglia erano arabi. Ma la Treccani lo smentisce: "Non sono incluse fra gli arabi le minoranze ebraiche"

"Mentre a Parigi litigano per salvare il pianeta, a Rozzano si accapigliano per salvare il presepe". Nella copertina a diMartedì su La7, Maurizio Crozza attacca a testa bassa il centrodestra e, in particolar modo, la presa di posizione contro il preside che aveva vietato i canti natalizi per non turbare i musulmani (guarda il video). E coglie l'occasione per criticare Matteo Salvini: "Nel presepe erano tutti arabi". Ma prende una cantonata colossale.

"Si era diffusa la notizia che un preside fosse contrario al Natale, naturalmente era una bufala, però sono arrivati tutti - tuona il comico - la Gelmini, La Russa, Salvini... tanto che a Rozzano pensavano che fosse un promo di Guerre Stellari". In studio fioccano gli applausi. E Crozza rincara la dose: "Salvini si è messo a distribuire anche lui statuine del presepe... Ma, Salvini, guarda che tutti quelli del presepe erano arabi, a parte i Re Magi che invece erano curdi". E, in sottofondo, le risate (quasi sguaiate) di Giovanni Floris divertito dalla perfomance di Crozza. Peccato che a tutto lo staff di DiMartedì servirebbe un ripassino in storia. Per farlo ricorriamo alla Treccani che spiega cosa si intende con arabi: "In senso stretto gli abitanti musulmani dell’Arabia, comunemente tutti gli individui di lingua araba, cioè gli abitanti dell’Arabia, della Siria, del Libano, della Giordania e dell’Iraq. Arabi sono detti anche gli abitanti dell’Africa settentrionale e di buona parte del Sudan settentrionale, sebbene in queste regioni siano parlate anche molte altre lingue". E ancora: "Sono incluse fra gli arabi anche le minoranze cristiane (Siria, Libano, Palestina), ma non quelle ebraiche, anche se di lingua araba". Ma non quelle ebraiche, appunto.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

J.J.R

Mer, 02/12/2015 - 10:00

In effetti...io e mio zio c'eravamo. E tra la folla davanti alla stalla c'erano anche due bresciani e un comasco.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mer, 02/12/2015 - 10:15

No ma è vero che alcuni annoverano gli arabi tra le popolazioni semite.

elgar

Mer, 02/12/2015 - 10:25

Ed è anche vero che i musulmani non esistevano perchè Maometto sarebbe nato cinque secoli dopo. Per la precisione nel 570 circa D.C. Inoltre la Chiesa è stata fondata a Roma. Ed è appunto una, santa,cattolica, apostolica, ROMANA! E l'antenato dell'Europa politica era il Sacro Romano Impero. Con radici cristiane. Questo tentativo di Crozza è manipolatorio per le giovani coscienze e per gli unomini-mandria bevitutto. Se a questo aggiungiamo la risatina isterica e saccente di quel Floris il quadretto è completo.

jeanlage

Mer, 02/12/2015 - 10:36

L'intelligenza di Crozza è inversamente proporzionale alla sua ignoranza: zero l'una, infinita l'altra. Ha mai visto un arabo? Ha mai visto un Ebreo?

Libertà75

Mer, 02/12/2015 - 10:38

Va beh Crozza ha sbagliato e allora? come tutti gli elettori PD sono convinti che basta mettere una croce su un simbolo per sentirsi onniscenti... poi vaglielo a spiegare che se nel presepe fossero tutti arabi sarebbe un motivo in più per difendere il presepe visto che diviene ponte tra religioni... ma probabilmente non esiste elettore PD in grado di completare un ragionamento logico.

Alessio2012

Mer, 02/12/2015 - 10:44

Crozza è il tirapiedi dei comunisti... il finto comico che cerca di manipolare le menti trasformando la propaganda in "innocue" battute...

01Claude45

Mer, 02/12/2015 - 10:55

Embeh! Non è forse vero?. Che poi la sede del cristianesimo si sia trasferita a Roma, altro non fu che l'inizio dell'invasione ideologica del mondo di una variante religiosa araba che si è evoluta più che quella rimasta.

roberto.morici

Mer, 02/12/2015 - 11:18

Se fosse vero quanto affermato dallo storico Crozza non ci sarebbe nessun motivo di credere che gli arabi, intesi in senso lato, si sentano offesi dai nostri innocui Presepi. P.S: Meravigliarsi del fatto che il "floris ridens"...ride? Suvvia...

Ritratto di semovente

semovente

Mer, 02/12/2015 - 11:18

Ha ragione questo buffone passato per grande intrattenitore. All'epoca c'era anche lui nel presepe e svolgeva il compito dell'ignorante matricolato.

gian paolo cardelli

Mer, 02/12/2015 - 11:20

01Claude45, ma che cavolo va scrivendo??? gli arabi arrivarono in Palestina e dintorni SOLO SEI SECOLI DOPO LA NASCITA DI CRISTO, e l'Islam nacque con lo stesso ritardo!!!!

gian paolo cardelli

Mer, 02/12/2015 - 11:27

Notizia che fa il paio con quell'altra di un anno fa, più o meno, quando quell'altro ignorante patentato di D'Alema se ne uscì con uno squallido "non potevano scegliersi due divinità differenti?" Immaginatevi la scena: "ehi Gesù!" "dimmi Paolo" "non potresti chiamare Dio in un altro modo? no, perchè tra seicentocinquant'anni un mantenuto pedofilo ingallatore di serve ti scopiazzerà, e tra milleottocentocinquant'anni un altro mantenuto ingallatore di serve scriverà delle boiate pseudo-economiche che permetteranno ad un ignorante, dopo altri due secoli, di dimostrarsi tale: forse è meglio differenziarsi subito, non credi?"

giovauriem

Mer, 02/12/2015 - 11:46

voi del giornale per smentire crozza avete consultato la treccani , lui ha un altra fonte , quanto vuole sapere una verità assoluta , telefona alla sede del pd .

epc

Mer, 02/12/2015 - 11:48

Ignorante Crozza, ma anche voi.... Non serve scomodare la Treccani per sapere che gli Arabi sono gli abitanti originali della Penisola Arabica (notate l'assonanza? Arabi-Arabica.....). Gli Arabi, in seguito alla nascita dell'Islam, iniziano una espansione (nascita dell'Impero Arabo) che porteranno il popolo arabo (oltre alla religione islamica) a stanziarsi anche in Africa settentrionale, nel Vicino Oriente (comprese Siria e Palestina). Quindi gli abitanti DI OGGI della Siria, Palestina, Egitto ecc. sono in maggioranza "Arabi"; quelli dell'epoca di Gesù NON ERANO ARABI, nè tanto nè poco, indipendentemente dalla religione. E i Re Magi non erano Curdi, ma semmai Parti, cioè Persiani (che per la cronaca non sono Arabi neanche loro, anche se sono islamici). Per cui Crozza bocciato in Storia (per la cronaca, queste cose si studiano in seconda media, non all'Università.....)

GiovannixGiornale

Mer, 02/12/2015 - 12:03

Arabi nel presepio? La crapa di Crozza ha preso troppo freddo (o troppo sole).

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Mer, 02/12/2015 - 12:05

..per far ridere! peccato che qualcuno ci crede-

Giorgio Rubiu

Mer, 02/12/2015 - 12:14

Il cristianesimo non è nato con la nascita di Cristo.Esso è diventato un "culto" molti anni (forse decenni) dopo la sua morte. All'epoca in Palestina e Galilea esistevano diverse etnie che,solo più tardi, vennero definite come Arabe e non esistevano i Musulmani visto che Maometto è nato 570 anni dopo Cristo.Le popolazioni locali,quelle che esse fossero,non erano italiane visto che,allora,non esisteva nemmeno l'Italia se non come entità geografica parte dell'Impero Romano.I magi che noi conosciamo come Gaspare,Melchiorre e Baldassare erano ,forse, Gaspar, Em-el-Chior e Baltazar.Quello che sarebbe diventato San Paolo si chiamava Saulo e San Pietro era Simone,ovvero Saul e Shimon,nomi che più ebrei di così non potrebbero essere!Quindi, di cosa stiamo discutendo?

Ritratto di mrmapo

mrmapo

Mer, 02/12/2015 - 12:15

i comici fanno battute, non devono preoccuparsi di verificare la veridicità delle loro affermazioni. Il problema è di chi attribuisce a tali battute un valore politico e questo la dice lunga sul livello del dibattito in Italia. Riguardo a quanto detto da Crozza su una cosa di può essere d'accordo: la ricorrenza del Natale è diventata una farsa colossale, snaturata da un consumismo demente che imperversava già ben prima di sbarchi e migrazioni di massa.

Mr Blonde

Mer, 02/12/2015 - 12:16

crozza fuori dal vaso come tanti colleghi che normalmente stimo (ad es il trio su radio dee jay). L'assurdità di queste posizioni che più che anticristiane definirei anti italiane/occidentali (dove il natale e il presepe sono stati comunque laicizzati da tempo) non sono considerate ma si enfatizza la mancanza di bontà e spirito natalizio da parte nostra. PS x non sembrare un leghista aggiungerei che nelle scuole dove va salvini dove il crocifisso non è stato tolto se ne va da solo...

Giovanmario

Mer, 02/12/2015 - 12:22

ma problabilmente c'era già qualche antenato di renzi che, pur non sbilanciandosi pubblicamente sul riconoscere al "neonato" una grande rappresentatività, cercava comunque di farselo amico non si sa mai che un domani..

maurizio50

Mer, 02/12/2015 - 12:25

Questo Crozza è il solito furbone comunistoide che racconta stupidaggini ad uso e consumo dei suoi compari di ideologia, pronti pure a giurare, come fece l'Unità nel !953, che Stalin fu il più grande benefattore dell'umanità!!!

griso59

Mer, 02/12/2015 - 12:27

E mettiamo anche che fossero arabi, allora perche' il presepe da fastidio se erano loro. Ben fa Salvini a protestare perche il presepe venga fatto. Salvini si dimostra coerente con quanto dice e fa Croxxa al contrario fa piangere.

lomi

Mer, 02/12/2015 - 12:28

Ma fateve na risata!!Un po' di relax...sempre incaxxati ed ingrugniti...ma che vita triste....fatevela passare..

gigetto50

Mer, 02/12/2015 - 12:39

....arabi....intanto non erano musulmani....poi dalle parti di Betlemma gli arabi, intesi come abitanti della penisola arabica, non mi pare proprio ci fossero. Sono arrivati citca 600 anni dopo, con l'islam, quando colonizzarono e fecero convertire popoli anche con la scimitarra (ancora oggi raffigurata nulla bandiera dell'Arabia Saudita), fino al Marocco, Sudan, etc...etc.. Certo che di fesserie se ne raccontano in TV....per far ridere ed applaudire i cattocomunisti al governo e loro sostenitori....e la sinistra piu' becera...

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mer, 02/12/2015 - 12:43

L'unica giustificazione "da spettacolo" è che ... questo Crozza ogni settimana - per il suo cachet - qualcosa deve pure escogitare.

fenix1655

Mer, 02/12/2015 - 12:48

Stiamo parlando di un comico il cui scopo principale è far ridere! E' anche simpatico e bravo! Una via di mezzo tra Alighiero Noschese e Beppe Grillo! Buttiamola in ridere e non perdiamoci in commenti! Riguardo ai contenuti ricordatevi che ai suoi tempi, come ai miei, andava forte il "Corriere dei Piccoli"! Per più di qualcuno non c'è stato altro!

Ritratto di giordano

giordano

Mer, 02/12/2015 - 12:49

l'unica volta che mi ha fatto ridere , e' quando a Sanremo l'hanno fischiato, non dimentichero' mai la sua faccia sorpresa. Un poveretto.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 02/12/2015 - 12:56

Tra Crozza ed il trio Salvini-La Russa-Gelmini non ho dubbi... sto con questi ultimi. Hanno fatto decisamente più ridere gli italiani.

rossono

Mer, 02/12/2015 - 12:59

Un ammaestra sinistri.E pagato per quello..

ziobeppe1951

Mer, 02/12/2015 - 13:11

Mr Blonde ....sei partito bene ma hai terminato con la solita kazzata, consolati, sei in compagnia del sognatore

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mer, 02/12/2015 - 13:11

Crozza, un altro con il cuore a sinistra e il portafoglio (gonfio) a destra. Unica consolazione che lui e floris sono sulla 7, almeno non rubano il canone rai pagato dagli italiani.

moichiodi

Mer, 02/12/2015 - 13:17

ma cosa scrivete! non avete nemmeno il pudore di rispettare la treccani! le classificazioni citate tra virgolette non sono riferite a quando nacque Gesù. e certamente allora non c'erano ancora i cristiani. e quelli del presepe erano indigeni(cioè arabi) più i re magi che venivano da lontano. perché dovevano essere ebrei? o solo ebrei? e gli ebrei che ci facevano? adoravano Gesù o sono come quelli che i cristiani hanno indicato come gli assassini di cristo?

aitanhouse

Mer, 02/12/2015 - 13:27

lasciatelo perdere ....tanto ha sparato tutte le cartucce per far ridere, ormai si arrampica sugli specchi di case rosse diroccate e prima o poi cadrà senza neppure far rumore.

Ritratto di francesco.izmir

francesco.izmir

Mer, 02/12/2015 - 13:35

Mistificare la storia è sempre stata una prerogativa di sinistra. Crozza ? Beh, lui fa il suo lavoro, ottiene contratti alla faccia dell'ignoranza....sua e di chi lo applaude.

Holmert

Mer, 02/12/2015 - 13:45

I compagni con il vello da pecora ma sempre con il pelo ben celato da lupo siberiano post68ino, ci hanno rintronato il cervello che bisogna rispettare tutte le religioni. E così è stato,tanto che i musulmani ne hanno coscienza e conoscenza e si comportano di conseguenza facendo appello al fatto che anche loro hanno diritto al loro culto ed alle loro moschee per pregare. E gli italiani , almeno in parte sono d'accordo. Ma mentre rispettano le religioni musulmane, dileggiano la nostra ed il Natale è un buon motivo per dimostrarlo,come fa Crozza che fa ridere e sganasciare i polli come Floris. La chiamano satira, mentre è solo un fior da fiore di idiozie.

Libertà75

Mer, 02/12/2015 - 13:48

@mrblonde, vede, lei dice le stesse cose di Salvini, perché in realtà Salvini è di sinistra. Per lui il presepe (come altri simboli) sono simbolo di tradizione al punto tale da interpretarli pure laicamente. Il punto è che lei è ancora innamorato del PD perché pensa sia questa la sinistra e vota perché non ha il coraggio di ammettere con se stesso che in realtà la stanno prendendo in giro. Un po' come i truffati che difendono il truffatore per non sentirsi stupidi.

Un idealista

Mer, 02/12/2015 - 14:16

... e a quel tempo gli arabi, tutti gli arabi, non erano musulmani, il che è tutto dire!

gigetto50

Mer, 02/12/2015 - 14:24

....in quella regione, gli arabi intesi come musulmani, NON c'erano ancora...dopo il 600 sono arrivati/sono stati islamizzati. Forse c'erano, oltre agli altri, delle comunita' arrivate dalla Penisola Arabica ma di certo ancora non erano stati islamizzati. Comunque, NON sono gli arabi e tutti gli altri che non sono arabi ma musulmani..(turchi, persiani (iraniani), indonesiani, pachistani, malesi, afgani etc.) che fanno paura, sono le frange islamiche fanatiche ed estremiste di questi e di tutti gli altri paesi islamici o di etnia islamica a far paura. Certo che fa anche tanta paura l'ignoranza di tanti cattocomunisti e di tanta sinistra atea o agnostica. Vero che certamente anche parte della destra sara' ignorante ma almeno si tiene stretti i valori della cristianita'.

Giorgio1952

Mer, 02/12/2015 - 14:28

Ai commentatori soloni ricordo che il figlio di Dio è noto come Gesù di Nazareth, la città in cui "la maggioranza della popolazione è cittadina araba di Israele che si divide in 31,3% cristiani e 68,7% musulmani". Nei vangeli si narrano i luoghi in cui Gesù è nato e vissuto, Betlemme, Gerusalemme, il Lago di Tiberiade e il fiume Giordano, etc.etc. situati in Palestina dove vivono popolazioni arabe non di razza pura ariana.

Mannik

Mer, 02/12/2015 - 14:34

@francesco Izmir - Mistificare la STORIA? Cristo, Maria, Giuseppe ecc. non sono storia. Il termine "arabi" poi serviva per semplificare e far comprendere la battuta. Se avesse detto palestinesi (semmai è quello il termine storicamente corretto) i più non avrebbero capito.

hansdejaco

Mer, 02/12/2015 - 14:52

Caro Crozza, nella Palestina di allora (anno zero secondo il nostro calendario) non c'erano arabi, ma diverse popolazioni semitiche. Se dobbiamo dare retta alla Bibbia, c'erano Giudei, Samaritani etc..., ma nessun arabo. quindi la smetta di diffondere bugie!

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Mer, 02/12/2015 - 15:12

Però, fa piacere che qualcuno ammetta l'infinita intelligenza di Crozza... :-)

onurb

Mer, 02/12/2015 - 15:13

Non vorrei sembrare pedante, ma Betlemme si trova nella regione che all'epoca di Gesù Cristo era chiamata Giudea.

antipifferaio

Mer, 02/12/2015 - 15:27

Ma fateli parlare questi comunistoidi fanatici in tv...è il loro momento...la loro ultima possibilità di far soldi. Tra un paio d'anni questa accozzaglia sparirà nell'oblio insieme ai loro padroni PiDioti.

Raoul Pontalti

Mer, 02/12/2015 - 15:32

Crozza ha indubbiamente sbagliato etnie: in Palestina si trovavano allora diverse etnie ma quella araba (dell'Arabia petrea) non era certo quella che più probabilmente forniva pastori al pascolo con le loro bestie nei pressi di Betlemme. Nel presepe poi i protagonisti, la Sacra famiglia, sono ebrei. Anche con i magi ha sbagliato: erano semmai persiani se riconosciamo la storicità dell'Epifania. Ma il senso della gag di Crozza era di rilevare la contraddizione del razzismo salviniano che dà in testa ai profughi mediorientali quando i protagonisti del presepe "sono" (e non "erano": il presepe è per sempre!) mediorientali e la Sacra Famiglia dovette fuggire profuga in Egitto per sfuggire alla persecuzione erodiana.

kitar01

Mer, 02/12/2015 - 15:34

Se alcuni arabi sono presenti nel presepio a maggior ragione diventa idiota proibirlo.

kitar01

Mer, 02/12/2015 - 15:38

che tristezza vedere la sinistra atea e materialista deridere il natale. Ha detto bene Guccini in Cyrano: e voi materialisti, col vostro chiodo fisso che Dio è morto e l'uomo è solo in questo abisso le verità cercate per terra, da maiali tenetevi le ghiande, lasciatemi le ali

roseg

Mer, 02/12/2015 - 15:58

eheheh caro crozza...CHE FIGURA DI MxxxA!!!

Mannik

Mer, 02/12/2015 - 16:05

@hansdejaco - La Bibbia non è un libro di storia ma di "storie"... a proposito, gli arabi c'erano eccome!

ClaudioB

Mer, 02/12/2015 - 16:15

@moichiodi: hai una bella confusione in testa eh?

Felice48

Mer, 02/12/2015 - 16:19

Me lo sono sempre chiesto: a parte le pecore che ci fanno tanti personaggi occidentali in quei paesi?

diwa130

Mer, 02/12/2015 - 16:25

Siete voi che siete ignoranti come capre. Tutte le popolazioni residenti in Palestina all'epoca dei Gesu' erano semiti di varie tribù' inclusi arabi, palesatinesi ed ebrei. Tutti della stessa etnia. In particolare i palestinesi e gli ebrei appartengono esattamente allo stesso tipo etnico. L'unica differenza OGGI e' la lingua e la religione. Quindi pur facendo una battuta (che ovviamente non avete capito visto il livello con cui vi siete espressi in questo articolo), Crozza ha detto una cosa molto vicina alla realtà' di 2000 anni fa. La storia non si legge sul dizionario ma sui documenti storici e se volete potete anche trovare notizie simili sull'antico testamento.

Secondogenita

Mer, 02/12/2015 - 16:37

Vorrei aggiungere che quei sapienti, 2000 anni fa ed oltre, si mossero da casa loro - in Oriente - per prostrarsi al Re dei Giudei, cioè riconobbero la grandezza di quell'Avvento. Oggi, questi, partono da casa loro per trucidare. Dettagli.

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Mer, 02/12/2015 - 16:50

Anche lui..... !!!

rossini

Mer, 02/12/2015 - 17:12

Cosa non si farebbe per una battuta. Dunque, per Crozza nella Palestina, ai tempi di Gesù, non c'erano gli Ebrei ma gli Arabi. Di un colpo questo comico ha cancellato 2000 anni di storia. Mosé, l'esodo dall'Egitto, la terra promessa, Davide, Salomone, l'arca dell'alleanza. Tutto cancellato pur di fare una modesta battuta ai danni di Salvini. Complimenti!

PieroGobetti_La...

Mer, 02/12/2015 - 17:14

Ma se l'unica storia che conoscete bene è 'Mussolini e il fascismo' pubblicata da 'Il Giornale'. Siete sempre con il fegato in mano, neh? La satira fà male.

Raoul Pontalti

Mer, 02/12/2015 - 17:18

Diwa130 forse hai un po' di confusione in materia di etnologia storica...Confondi i semiti tra loro e i semiti con i non semiti. In Palestina (termine che deriva dai Filistei, indoeuropei come gli Hittiti anche questi abbondantemente citati nella Bibbia: ad es. Abramo comperò la grotta di Macpela per seppellirvi Sara proprio da un Hittita) ai tempi della nascita del Cristo gli Ebrei si distinguevano ormai nettamente dalle altre popolazioni cananee per isolamento basato sul piano religioso, ma in origine Cananei ed Ebrei erano la stessa cosa, mentre Fenici, Aramei, etc costituivano gruppi distinti pur con lingue imparentate (l'aramaico era divenuto anzi la lingua usuale degli Ebrei al tempo di Cristo), così come gli Arabi che non vanno identificati con quelli attuali. Trascuriamo la presenza dei Greci (ma la lingua veicolare era proprio il greco) e degli stessi Romani.

Alessio2012

Mer, 02/12/2015 - 17:23

@ diwa130: i documenti storici di quel tempo non esistevano nemmeno... si parla sempre per supposizione confrontando vari indizi.

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 02/12/2015 - 17:27

IGNORANTE ERANO EBREI APPARTENEVANO ALLA TRIBU' DI GIUDA

Secondogenita

Mer, 02/12/2015 - 17:33

No caro Piero. Intanto ringraziamo il Cielo che, credenti o no, gli occidentali/cristiani di fronte a certa satira non si armano di bombe per vendicarsi dell'offesa - vera o presunta tale - subita. Poi, se proprio vuoi parlare di storia, appunto: che certa sinistra benpensante si informi anche sui fatti documentati della storia e no filtrino tutto attraverso la loro ideologia passepartout.

beep

Mer, 02/12/2015 - 17:35

poverino ignori la storia del mondo. Il vero problema è che la mamma degli imbecilli e' sempre in cinta. povero leccapiedi .

AndreaT50

Mer, 02/12/2015 - 17:37

SE anche fosse così che m'importa? I Re Magi potrebbero anche essere napoletani o veneziani ed allora? A casa nostra abbiamo le nostre tradizioni e se gli altri non sta bene quella é la porta e buon viaggio. Ciao ciao...

smoker

Mer, 02/12/2015 - 17:46

Che mi risulti gli arabi arrivarono seicento anni dopo espandendosi appunto dalla Penisola arabica.Crozza non dire più scemate.

AndreaT50

Mer, 02/12/2015 - 17:49

Crozza datti una calmata, studia bene la storia e leggi con attenzione i libri della Fallaci; nel frattempo fatti un giro in mezzo alla gente comune e ascolta.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mer, 02/12/2015 - 17:54

Qualcuno vuole spiegare a Crozza e a tutti quelli che disquisiscono per dimostrare la presenza di arabi nel presepe, che l'evento si svolse in Palestina, regno di Giudea, allora protettorato romano? E il termine Giudea non dovrebbe avere attinenza con gli Ebrei? È tanto difficile pensare che i presenti alla nascita di Gesù erano ebrei e che gli arabi, anche quelli che oggi chiamiamo palestinesi, sono arrivati sei secoli dopo? Crozza sarà ignorante di suo, ma almeno lo pagano: ma gli altri?

Ritratto di Jiusmel

Anonimo (non verificato)

Ritratto di randagio41

randagio41

Mer, 02/12/2015 - 18:08

Questo è proprio un CxxxxxxER, CxxxxxxE, CxxxxxxE, CxxxxxxE 10000 volte.

claudioarmc

Mer, 02/12/2015 - 18:18

Capra dovresti scusarti , ma non hai le palle per farlo

laura bianchi

Mer, 02/12/2015 - 18:26

Questo signore da il meglio di se:solo quando si prepara le gags in anticipo...se lo prendi alla "sconfidata"passatemi il termine:scappa a gambe levate, va in panico.

bisesa dutt

Mer, 02/12/2015 - 18:29

caspita quanti siete a leggere di, a vedere e ascoltare Crozza. ovvio siete destrodepressi vi lamentate sempre piangete sempre, scrivete idiozie, bevete gli articoli dei giornalai e siete dopo la frutta, siete alla buccia ma quella marcita

beppazzo

Mer, 02/12/2015 - 19:07

Crozza ! un Grillo "de sinistra"

bruco52

Mer, 02/12/2015 - 19:18

l'ideologia comunista prevede di diffondere, tra le altre nefandezze, l'ignoranza tra i popoli, in modo che i comunisti possano prevalere, e la disinformatia di sovietica memoria, ne è uno dei principali strumenti...gli Arabi, originari della penisola Arabica, sono tra i nemici secolari dei Semiti, Ebrei ed Egizi, e non ve ne erano in Palestina al tempo di Gesù, se non come schiavi....ma questo non importa a Crozza, l'importante è disinformare e denigrare il centrodestra, il resto non conta, compreso che Maometto e gli Arabi invasori arriveranno 5 secoli dopo...

ziobeppe1951

Mer, 02/12/2015 - 19:39

@trombalti....vedo che wikipedia ti è molto di aiuto

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 02/12/2015 - 19:56

FALSO E IGNORANTE

ziobeppe1951

Mer, 02/12/2015 - 20:11

@bisesa dut....ci mancavi tu, mela marcia

apostrofo

Mer, 02/12/2015 - 20:30

Ah Crozza, nun fai ride. E per un comico,come ti hanno erroneamente definito, è grave. Ritorna a Renzi che non imiti quasi più, perché mai ?

gian paolo cardelli

Mer, 02/12/2015 - 20:48

A parte che la satira la possono fare solo gli acculturati, cosa che quindi la "sinistra" in genere non puo' quindi permettersi, ma vedo che la sputtanato vera della "sinistra" è sfuggita: se "nel presepio sono raffigurati gli arabi" perché i dementi "di sinistra" dicono di volerlo evitare "per evitare di offendere gli arabi musulmani"? ipocrisia, ipocrisia, ipocrisia.

wrights

Mer, 02/12/2015 - 21:03

Ancora adesso in molti crocefissi delle scuole che nessuno a quanto pare guarda o ha mai guardato, c'è scritto INRI - Gesù il Nazzareno Re dei Giudei. Voler specialmente in questi periodi far credere che i giudei erano arabi(magari anche musulmani, religione nata 600 anni dopo), mi sembra una forzatura di comodo. Gli italiani comunque credono a quello che gli fa comodo, ma vorrei vedere Crozza cercare di convincere qualche ebreo ortodosso israeliano che è arabo. Cazzata per cazzata Gesù era più romano che arabo, ma questa affermazione forse sembra troppo di destra.

routier

Mer, 02/12/2015 - 21:17

"Mai sostare dietro un mulo. Mai sostare davanti a un toro. Con gli ignoranti è meglio non sostare da nessuna parte". (parafrasato dalle Novelle esemplari di Miguel de Cervantes)

nunavut

Mer, 02/12/2015 - 21:38

@Mannik chi sono quei più da lei nominati? i banans (come li chiamate voi super "io so tutto" ?) Non dirmi che Crozza vuol far capire,facendo degli errori, le sue battue pure a quelli di Dx che secondo voi sono privi di cultura.

nunavut

Mer, 02/12/2015 - 21:46

@ Ponatalti che salto mortale con quel "sono" e poi con quel "erano" pur di trovare l'appiglio per nominare Salvini e la lega,ricordati parla in bene o in male ma parlane( pubblicità gratuita).Dovresti fare una passeggiata sul sentiero che conduce al "Dos" di Trento (dove c'é "el rocol" di C.B.)su una parete é stata scolpita l frase:Per gli alpini non esiste l'impossibile,avrebbero dovuto sostituire "per gli alpini" con "per Ponalti".

Linucs

Mer, 02/12/2015 - 22:19

Oh no, si è permesso di dire che la minoranza ebraica conta come "arabi", quanto ci costerà questo peccato mortale? Quanti soldi dovremo sborsare alle benefiche associazioni che vegliano sulla nostra morale?

Raoul Pontalti

Mer, 02/12/2015 - 23:22

ziobeppe per tua norma e regola io non uso Wikipedia se non per stanare i bananas che vi si abbeverano pescando persino castronerie come le "labbra vaginali" citate da un ingegnere aeronautico per disquisire di infibulazione "islamica". Io compulso siti istituzionali ed universitari, e quali enciclopedie consulto on-line la Treccani, la Britannica, la Larousse, la Espasa.

Ritratto di edopacelli

edopacelli

Mer, 02/12/2015 - 23:50

In primo luogo non erano arabi, ma ebrei e, precisamente, "cittadini romani di etnia gallileia"....

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 03/12/2015 - 01:52

Non so decidermi se considero più ebete Crozza o Floris. Salomonicamente, facciamo entrambi a pari merito.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 03/12/2015 - 02:00

Dreamer_66 12:56 – "Salvini-La Russa-Gelmini . . . Hanno fatto decisamente più ridere gli italiani" – Non sapevo lei fosse in possesso di delega per sentenziare a nome degli italiani.

Titanio

Gio, 03/12/2015 - 03:54

Caro Rame, purtroppo usare la Treccani per confutare quanto detto da Crozza é da veri ignora toni, soprattutto per la motivazione che porti. Questa è una di quelle occasioni, e non sono poche, in cui avresti fatto bene a risparmiare l'uso delle dita. Neanche chi vota a destra ti può sostenere, non puoi continuare a scrivere queste cose, confermi solo che a destra i limiti culturali sono enormi. Ti avesse letto Almiramte ...

cla_928

Gio, 03/12/2015 - 07:44

ALTRO DEFICIENTE COMUNISTA COME FAZIO ECC....

Beaufou

Mar, 08/12/2015 - 15:01

E io che credevo che i pastori del presepe fossero eschimesi, ma guarda te, con magari qualche aborigeno australiano alla guida di una carovana di canguri! Se non ci fosse il Crozza ad erudirci un po', saremmo costretti all'ignoranza perpetua...Ahahah.

Malacappa

Mer, 09/12/2015 - 05:10

Mi pare che Sgarbi gli abbia dato una lezione a questo cosidetto comico,si vede che il suo grado di intelligenza e' molto basso ma per la tele va bene.