Cultura e Spettacoli

Dalila Branzani rompe il silenzio dopo l'incidente: "È stato devastante"

Sono state ore di apprensione ma finalmente Dalila Branzani, che era con Eleonora Rocchini quando la vettura su cui viaggiavano si è schiantata, ha rotto il silenzio tramite i social per rassicurare i seguaci

Dalila Branzani rompe il silenzio dopo l'incidente: "È stato devastante"

L'incidente che nella notte tra venerdì 27 e sabato 28 settembre ha coinvolto Eleonora Rocchini, Dalila Branzani e altri tre loro amici è stato devastante. La vettura, una solida Mercedes, è andata completamente distrutta nello schianto e gli inquirenti stanno ancora cercando di capire le cause dell'incidente. Dopo oltre 24 ore di silenzio, finalmente la sorella di Oscar ha lasciato un messaggio sui social per i suoi seguaci, rassicurandoli.

Pare che la vettura a bordo della quale viaggiavano le ragazze abbia perso aderenza con l'asfalto all'uscita di un sottopassaggio nel quartiere Fuorigrotta, zona periferica di Napoli. L'urto contro i paletti posti a lato della carreggiata è stato talmente violento che i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo prima di estrarre i ragazzi dalle lamiere per consegnarli ai medici. Tutti i passeggeri della vettura sono stati ricoverati negli ospedali cittadini e proprio Dalila Branzani pare sia stata stata quella ad avere la peggio. Stando alle informazioni trapelate, infatti, la ragazza sarebbe in prognosi riservata ma per fortuna nessuno degli occupanti è mai stato in pericolo di vita. “È stato devastante, sarà doloroso il recupero. Ma ce la farò, perché voglio, perché devo”, ha scritto Dalila Branzani in una storia condivisa su Instagram. Non è ancora chiaro quali siano le reali condizioni di salute dei ragazzi, ma le parole della sorella di Oscar fanno intendere che la situazione sia abbastanza complessa.

Ancora nessun messaggio, invece, da parte di Eleonora Rocchini, che dopo la fine della relazione con Oscar Branzani ha scelto di prendere una pausa dai social, diradando la sua presenza su Instagram. Molti imputano la presenza della ragazza a Napoli, città in cui vive e lavora Oscar, e la serata in compagnia della sua ex cognata, a un tentativo di riavvicinamento. Tuttavia in questo momento si tratta di questioni marginali, perché quel che conta è che tutti si siano salvati dal terribile schianto e che possano rimettersi nel più breve tempo possibile. Per il resto c'è sempre tempo.

Commenti