Il Diavolo veste Prada diventa un musical. Chi sarà la nuova Miranda?

Dopo 13 anni dal film, è stata immaginata una versione canterina della redazione di Runway. Il debutto è previsto per luglio 2020

Il Diavolo veste Prada diventa un musical. Chi sarà la nuova Miranda?

La cattivissima Miranda Priestly sta tornando, ma in una versione più canterina. Sì perché Il Diavolo veste Prada diventerà presto un musical. Il debutto è previsto per il 14 luglio 2020 al James M. Nederlander Theatre di Chicago e rimarrà in cartellone fino al 16 agosto, per poi approdare probabilmente a Broadway.

Il progetto conterà la partecipazione di grandi professionisti del settore: la regia sarà curata da Anna D. Shapiro, vincitrice di un Tony Awards per August: Osage County, i testi delle canzoni saranno scritti da Shaina Taub e le musiche composte da Elton John. Il cantante ha già stretto diverse collaborazioni con Broadway, firmando gli adattamenti de Il re Leone e Billy Elliott. Ma questo lavoro per lui ha un valore speciale: “Immaginare Il Diavolo veste Prada per un musical è super emozionante: sono un grande fan sia del libro sia del film, e un grande appassionato del mondo della moda. Non vedo l’ora di mettere le mani su questo pezzo di cultura popolare”.

Il prossimo passo sarà la definizione del cast: ancora non si conoscono i nomi delle fortunate eredi di Meryl Streep e Anne Hathaway, rispettivamente la direttrice di Runway, Miranda, e la sua assistente Andrea Sachs. Per le attrici sarà una sfida eguagliare o ancor meglio superare la bravura di chi le ha precedute. Ricordiamo che Meryl Streep per il suo ruolo ha vinto il Golden Globe nel 2007, conquistato la nomination agli Oscar, ai Bafta, agli Screen Actors Guild Awards e agli MTV Movie Award. È diventata lei stessa Miranda, una donna forte, rispettata, tagliente ma un po’ sola. Il rischio è che nel mondo ci possa essere un solo Diavolo che veste Prada. Al massimo due: lei e Anna Wintour, la storica direttrice di Vogue America, a cui il suo personaggio è liberamente ispirato.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti