Dwayne Johnson, la toccante dedica a un bambino malato di cancro

“The Rock” ha pubblicato sui social un video in cui canta “You’re Welcome”, brano di “Oceania”, ad un piccolo fan affetto dalla leucemia limboplastica

Una roccia d’amore. Dwayne Johnson, in arte The Rock, si scioglie di fronte ai fan più piccoli che chiedono il suo aiuto. L’attore ha commosso i suoi 162 milioni di follower su Instagram postando una video-dedica per Hyrum Harris, un bambino di 3 anni affetto da sindrome di Down e leucemia limboplastica acuta.

Il piccolo Hyrum è appassionato di Oceania, il film d’animazione Disney nel quale Johnson (nella versione originale) presta la voce al personaggio di Maui, il leggendario semidio del vento e del mare che si unisce all’avventura della protagonista Vaiana. In questo periodo difficile, Hyrum guarda Oceania dieci volte al giorno perché Maui gli dà la forza per andare avanti e combattere.

– dice The Rock nel post – sei un grande uomo. Sì che lo sei. So che per te sono un perfetto estraneo che somiglia molto al tuo eroe Maui (solo con la testa più grossa), ma io stesso, insieme a milioni di altri sconosciuti che guarderanno questo video, ti manderemo tanto amore, forza e ‘mana’ a modo nostro”.

Dwayne Johnson commuove i suoi fan sui social

Nel video, Johnson improvvisa solo per Hyrum una versione davvero particolare di You’re Welcome, la canzone che canta nel film. D’altronde l’ex wrestler non si è mai nascosto: in passato uno dei divi più pagati di Hollywood ha raccontato a cuore aperto di aver sofferto di depressione e di essere stato vicino al suicidio. Tra un ciak e l’altro riesce sempre a ritagliarsi un po’ di tempo da regalare a chi è meno fortunato di lui.

Questa dedica speciale ha subito sortito effetto: quasi 5 milioni di visualizzazioni in poco meno di 24 ore. Non solo: in un post successivo, Dwayne Johnson racconta che i genitori di Hyrum hanno mostrato il video al bambino, il quale ha riso divertito dalla performance dell’attore. “Guardate questo ragazzino – scrive Johnson –, guardate la sua faccia. Questa gioia è reale. Grazie alle persone che mi hanno scritto questa bella nota. Avete assolutamente ragione: la gioia e la speranza non costano nulla eppure, è il regalo più potente che possiamo fare. Questa è la vera magia della vita”.

Uno dei fisici più muscolosi del cinema, quasi due metri d’altezza e cachet da capogiro (89,4 milioni di dollari solo nel 2019), dimostra per l’ennesima volta di avere un cuore d’oro: perché lui sa bene, avendolo sperimentato sulla propria pelle, che le persone che soffrono non devono mai essere lasciate sole.