E ora la Regina Elisabetta si mette a "vendere" alcolici. Ecco il drink con i sapori del giardino reale

Costa 45 euro a bottiglia ed è perfetto per un gin-tonic. E così la Regina Elisabetta ora produce anche una bevanda alcolica per sanare i conti in rosso di Palazzo

La crisi sociale ed economica che è stata causata dalla pandemia da Covid-19 ha colpito, inevitabilmente, anche le casse della Regina Elisabetta. Come ha riportato il Mirror, la sovrana che è ancora in quarantena preventiva insieme al Principe Filippo, sta cercando di sormontare una serie di problemi che stanno affliggendo il suo regno e il popolo inglese. Con il turismo in ginocchio e tutte le attività celebrative rimandate a "data da destinarsi", i conti di palazzo sono in rosso. Infatti il tabloid inglese afferma che Elisabetta, da marzo ad oggi, avrebbe perso più di 30 milioni di sterline. Perdite causate, appunto, dal virus e per la chiusura di tutte le sue dimore destinate al pubblico, che fruttano diversi guadagni per la sovrana. Ma Elisabetta, si sa, non si abbatte così facilmente.

Ora la regina mette in vendita il "suo" gin, bevanda ufficiale di Buckingham Palace che in poco tempo è andata già a ruba. Si chiama "Dubonnet" il gin prodotto da Elisabetta. Realizzato con agrumi e ben 12 erbe che vengono coltivate nei giardini di Palazzo, è venduto a 40 sterline alla bottiglia (quasi 45 euro) e ha un sapore “fresco, delicato e floreale”. Come riportano le indiscrezioni da Londra, pare che la Regina Elisabetta sia stata “costretta” a lanciarsi in questo business, proprio per via dei conti in rosso. Il prodotto è stato già approvato dal Fondo per la Collezione Reale e, oltretutto, è già entrato in commercio. Lo si trova in tutti i negozi e sarà servito da ora in poi a tutti gli eventi ufficiali di palazzo.

Alcuni membri e diversi giornalisti hanno già avuto modo di assaggiare la bevanda e, in linea di massima, le recensioni sono quasi tutte positive. Solo alcuni affermano che il sapore è troppo fruttato e la gradazione è troppo leggera. La Regina però crede molto nel successo del suo gin, tanto da essere sponsorizzato come un ottimo drink estivo, per un dissetante gin-tonic. Un business questo che non è nato per caso, dato che tutti sono a conoscenza dell’amore per il buon vivo e gli ottimi drink da parte della sovrana. Per lei sono una sorta di elisir di lunga vita.

Gli esperti, inoltre, hanno affermato che questo progetto messo in atto dalla sovrana è una mossa saggia e uno schiaffo morale a Meghan e Harry. Gli ex duchi che ancora oggi non riescono a trovare la loro dimensione a Los Angeles, vengono “sconfitti” dalla Regina la quale con pochi e semplici mosse è stata capace di rilanciare la sua immagine in tempi di crisi.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di cicopico

cicopico

Gio, 16/07/2020 - 15:50

piu soldi hanno e piu ne vogliono,ma rimangono sempre brutte anime.