La regina Elisabetta trema: un altro addio alla famiglia reale?

Dopo aver dovuto rinunciare al suo royal wedding ora Beatrice sarebbe pronta ad abbandonare la famiglia reale per cominciare una nuova vita in Italia

Elisabetta II lo sapeva, lasciar andare Harry e Meghan avrebbe creato un pericoloso precedente per la corona. Una via d'uscita ai doveri reali che oggi anche la principessa Beatrice sembra pronta a voler imboccare. Secondo i tabloid britannici, infatti, la figlia del principe Andrea e di Sarah Ferguson, sarebbe pronta ad abbandonare la famiglia reale e i suoi doveri per trasferirsi in Italia insieme al suo promesso sposo, Edoardo Mapelli Mozzi.

Tra le nipoti della regina Elisabetta II, Beatrice di York è senza dubbio la più sfortunata. Vittima mediatica dello scandalo che ha travolto il padre, il principe Andrea invischiato nel caso Epstein, Beatrice avrebbe dovuto sposare l'immobiliarista italiano Edoardo Mapelli Mozzi lo scorso 29 maggio. Tutto era pronto, la regina le aveva addirittura concesso l'uso dei giardini reali di Buckingham Palace per il ricevimento nuziale (onore toccato solo a William e Kate) e invece la pandemia da coronavirus ha rovinato il suo sogno, costringendola a cancellare le nozze. Una delusione che l'avrebbe portata a maturare la decisione di abbandonare la famiglia reale per trasferirsi in Italia, paese di origine del suo fidanzato, per iniziare con lui una nuova vita.

A lanciare l'indiscrezione è l'esperto reale Phil Dampier che, attraverso le pagine di Express.uk, ha svelato quanto il desiderio di Beatrice di fuggire dal Regno Unito e dai doveri della corona sia più che un rumors. Ad aprire la strada alla volontà della secondogenita del principe Andrea sarebbe stato l'addio di Harry e Meghan che, con la Megxit, hanno creato un pericoloso precendente all'interno della famiglia reale. Uno squarcio a regole e rigore reale che la principessa Beatrice sarebbe pronta a sfruttare pur di iniziare la sua nuova vita con Edoardo Mapelli lontana da scandali e obblighi. Insomma Beatrice come Meghan Markle.

Il paese prescelto per la "fuga" potrebbe essere l'Italia, dove la famiglia Mapelli Mozzi ha le sue radici e un titolo nobiliare, ipotizza Dampier. "Non lo sorprenderebbe un suo addio - svela l'esperto reale - Ha dovuto sopportare molto, facendo rimandare il suo matrimonio e anche il furore per suo padre, il principe Andrew e lo scandalo di Epstein. Non è una reale lavoratrice e merita di essere felice. L'Italia è solo un paio d'ore di distanza dal Regno Unito e gli York usano aerei come gli autobus, quindi non sarebbe un problema".

Dalla sua, per così dire, ci sarebbe il ruolo marginale che da sempre lei e la sorella Eugenia rivestono all'interno della famiglia. Non avendo obblighi reali perché troppo lontane nella successione al trono, le principesse Eugenia e Beatrice di York hanno impegni istituzionali ridotti e non vengono sovvenzionate dalla corona ma sono "costrette" a mantenersi lavorando. Per questo lasciare il Regno Unito potrebbe non essere un vero problema. Mentre si attende di conoscere la nuova data delle nozze (pandemia da covid-19 permettendo), Beatrice dunque pianifica un'uscita di scena in stile Meghan.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cgf

Dom, 05/07/2020 - 11:31

i contribuenti inglesi ringraziano e la Regina non può essere che contenta. Avanti il prossimo