Ecco chi è davvero Antonella Elia

Sa essere tosta, volitiva e instancabile, ma anche accattivante e capace di giostrarsi bene in situazioni intricate e cavillose

Osservando la grafia di Antonella Elia, pur senza entrare nel merito di ciò che è successo nella trasmissione del grande fratello, si deduce che ella possiede un temperamento volitivo, attivo e instancabile che le permette di raggiungere traguardi importanti basandosi sulla sola forza di volontà e sulla determinazione, munita come è di un’energia vitale non comune. Sa pertanto essere tosta, volitiva e instancabile, ma anche accattivante e capace di giostrarsi bene in situazioni intricate e cavillose (vedi lettera “g” e arzigogolo alla fine del nome che s’incrocia con il cognome) utilizzando, laddove ce ne sia bisogno, anche la seduzione.

Possiede un carattere socievole e atto alla comunicazione, per cui sa manipolare e quindi utilizzare bene il proprio patrimonio sia a livello personale che sociale, evitando dispersioni inutili, ma puntando sempre ad ottenere della vita il più possibile. D’altronde, sulla base di alcuni dati anamnestici, l’infanzia non è stata per lei un’età felice per cui ha cercato di prendere dalla vita ciò che in fondo le era stato negato. (La grafia di Antonella Elia)

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Libero 38

Dom, 08/03/2020 - 02:43

Una donna del genere non la vorrei nemmeno vicina di casa.