Ennio Morricone è morto

Ennio Morricone, il più grande compositore e arrangiatore dei nostri tempi, divenuto famoso per aver scritto le musiche dei film di maggior successo, è morto oggi all'età di 91 anni

Due premi Oscar, sei BAFTA, quattro Golden Globes e tre Grammy Awards sono solo alcuni dei premi vinti da Ennio Morricone, il più grande compositore dei nostri giorni di cui oggi il mondo del cinema e della cultura piange la scomparsa.

Ennio nasce a Roma nel 1928 dal trombettista Mario Morricone e da Libera Ridolfi, proprietaria di una piccola industria tessile. “Quando il Duce annunciò la dichiarazione di guerra mia madre, che lo ascoltava alla radio, scoppiò in lacrime, e io con lei. Mio padre suonava la tromba. Non eravamo poveri, ma con la guerra arrivò la fame: i surrogati, il pane appiccicoso, la mollica che sembrava colla. Mio zio aveva una falegnameria, e io impolveratissimo andavo con il triciclo a prendere sacchi di trucioli per portarli dal fornaio: ogni dieci sacchi, un chilo di pane”, racconterà Morricone ripercorrendo la sua infanzia. La mattina studiava al Conservatorio di Santa Cecilia, mentre la sera suonava la tromba in un locale di via Crispi prima per gli ufficiali tedeschi e, poi, per i liberatori americani.

Gli anni d'oro della sua carriera: dalla Rai a Sergio Leone

Dal 1946 a oggi ha composto più di 100 brani classici, ma ha ottenuto la fama mondiale come compositore di musiche di oltre 500 tra film e serie tivù. Più di 60 di queste pellicole sono state impreziosite dal riconoscimento di vari premi. È nel ’46 che si diploma come trombettista mentre nel ’54 consegue il diploma in Composizione al Conservatorio, guidato dal maestro Goffredo Petrassi. Inizia la sua carriera con gli arrangiamenti musicali alla radio e nel 1958 entra in Rai come assistente musicale ma si dimette dopo il primo giorno di lavoro, non appena scopre che le musiche da lui composte non saranno trasmesse. A metà degli anni ’50, però, lavora come arrangiatore per la RAI e la RCA-Italia finché nel 1961 arriva la svolta per la sua carriera quando Luciano Salce lo chiama per musicare Il federale. “Il regista mi fece vedere il filmato e lo musicai. Quell’esperienza andò bene e per qualche anno collaborammo assieme. Poi vennero gli altri registi”, rivela. Da lì in poi inizia la collaborazione con Sergio Leone, suo ex compagno di classe:“Appena entrato la prima volta a casa mia – era il 1963 – glielo dissi. Non ci credeva. Allora gli mostrai la foto della terza elementare. C’eravamo tutti e due. Nacque subito un feeling”. Per Leone scrive le musiche dei suoi film più importanti: Per un pugno di dollari (1964) Per qualche dollaro in più (1965), Il buono, il brutto e il cattivo (1966), C’era una volta il The West (1968) Giù la testa (1971).

La vittoria dei due premi Oscar

Morricone, negli anni ’60, fa anche l’arrangiatore per cantanti di successo come Edoardo Vianello (Pinne fucile ed occhiali/Guarda come dondolo), Gino Paoli (Sapore di sale) e Mina (Se telefonando). Nel 1965 Morricone entra a far parte del gruppo d’improvvisazione “Nuova Consonanza”, fondato da Franco Evangelisti e con cui Morricone registra vari album fino al 1980. Collabora anche con registi del calibro di Pier Paolo Pasolini, Bernardo Bertolucci, Brian De Palma, Roman Polanski, Warren Beatty, Oliver Stone, Pedro Almodovar. Nel corso della sua 50ennale carriera, Morricone ha vinto innumerevoli premi tra cui, nel 2007, l’Oscar alla carriera che gli è stato consegnato da Clint Eastwood, il quale ammise: “Io certamente non sarei qui se ogni apparizione del mio Gringo nei western di Sergio Leone non fosse stata accompagnata dalle sue note suggestive”. Un secondo Oscar è arrivato nel 2016 con The Hateful Eight, western di Quentin Tarantino per il quale riceve anche un BAFTA e un Golden Globe. Di lui il regista americano di origini italiane disse: “Morricone è il mio compositore preferito, e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che è la musica per il cinema, ma sto parlando di Mozart, di Beethoven, di Schubert”. Morricone, invece ha dedicato entrambi i suoi premi Oscar alla moglie Maria Travia, sposata nel 1956.“Mentre io componevo lei si sacrificava per la famiglia e i nostri figli. Per cinquant’anni ci siamo visti pochissimo: o ero con l’orchestra o stavo chiuso nel mio studio a comporre. Nessuno poteva entrare in quella stanza tranne lei: il suo unico privilegio”, disse.

Gli anni 2000 di Ennio Morricone

Nel 2007 dirige per la prima volta un concerto in America, nella sala dell’Assemblea generale dell’Onu, mentre nel 2011 apre il concerto del primo maggio con una sua composizione, Elegia per l’Italia, ispirata al Va pensiero di Verdi e all’inno di Mameli. Nel 2015 ha diretto una messa dedicata a Papa Francesco e celebrata per commemorare i 200 anni dell’Ordine dei Gesuiti. Nel 2016 gli è stata concessa anche la stella nella celebre Hollywood Walk of Fame e, nel mezzo, ha vinto anche 10 David di Donatello, 11 Nastri d'Argento, 2 European Film Awards, un Leone d'Oro alla carriera e un Polar Music Prize. Nel 2009 il Presidente della Repubblica Francese, Nicolas Sarkozy, lo nomina Cavaliere nell’ordine della Legione d’Onore, mentre nel 2017 riceve l'onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana, la massima onorificenza italiana.

Nel campo della registrazione, Morricone ha venduto più di 70 milioni di dischi e ricevuto 27 dischi d'oro, sette dischi di platino e tre Golden Plates. Appassionato di scacchi, tifosissimo della Roma, si è concesso un unico vero grande lusso: un appartamento di mille metri quadri, vicino all’Ara Coeli con affaccio sul Campidoglio. Ma politicamente si è sempre schierato dalla parte della Dc prima e del centrosinistra poi: “Non sono mai stato comunista, né socialista. Sono cattolico, nella Prima Repubblica votavo democristiano. Del resto, Gesù per me è stato il primo comunista. Mi sento dalla parte dei poveri, anche se ho una bella casa; ma i soldi non li ho rubati”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Lun, 06/07/2020 - 10:10

Un grande musicista compagno di scuola di Sergio Leone che aveva un unico difetto, ha sempre sostenuto il PD.

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Lun, 06/07/2020 - 10:12

Rota e Morricone. Fellini e Leone. Melodie ed immagini che hanno accompagnato, arricchendola, la nostra vita. Facendoci credere che, in fondo, è tutto un grande, misterioso sogno.

Ritratto di Trinky

Trinky

Lun, 06/07/2020 - 10:13

Buon viaggio Maestro, grazie per la tua musica.....

Cheyenne

Lun, 06/07/2020 - 10:13

Grandissimo tra i Grandi un vero italiano, un Maestro di musica e di vita.Che Dio onnipotente l'abbia nella Sua Gloria.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 06/07/2020 - 10:14

un grandissimo che ci lascia, un uomo di cui l'Italia può e deve essere orgogliosa

mzee3

Lun, 06/07/2020 - 10:15

Ahimè! Se n'è andato un altro grande pezzo di quel grande mondo che ha fatto grande l'Italia. Ora, non restano che ruderi infangati, puntuti e malefici da cui spuntano ragni, zecche, serpi velenosi, iene e sciacalli e ritornano sulla scena anche qualche magnaccia.

MEFEL68

Lun, 06/07/2020 - 10:16

Un grande illustre Italiano che ha onorato il nostro Paese. Sicuramente rimarrà nella storia della Musica mondiale. Grazie. Questa povera Italia ha bisogno di persone della sua levatura.

de barba rossano

Lun, 06/07/2020 - 10:17

Non e' retorica dire che le musiche di Morricone hanno accompagnato la nostra vita. brani indimenticabili per pellicole indimenticabili.

SPADINO

Lun, 06/07/2020 - 10:18

I FILM WESTERN COME PER UN PUGNO DI DOLLARI ECC. NON SAREBBERO COSI FAMOSI E BELLI SENZA LA MUSICA DI MORRICONE.

Ritratto di max2006

max2006

Lun, 06/07/2020 - 10:18

Sarà stato un elettore democristiano prima e di centrosinistra poi ma sapete una cosa? Non me ne pò fregà de meno. Per me è stato un mito perché con la sua musica mi ha fatto sognare da ragazzino e mi ha fatto rimpiangere i tempi dove quando andavi al cinema a vedere un film italiano o americano sapevi che era un film di qualità perché era lui che firmava la colonna sonora. Con lui finisce davvero un' epoca storica e dopo di lui non si vede all' orizzonte nessun altro. Grazie Ennio. Grazie Maestro. Grazie di tutto........

EliSerena

Lun, 06/07/2020 - 10:21

Sono sempre i migliori che se ne vanno. Lui grande credente che ha rallegrato la mia vita con le sue musiche ora si unisca ai grandi compositori e rallegri ancora di più , se possibile il Paradiso. Vicinanza alla famiglia. Sarà sempre nel mio cuore e continuerà a farmi sognare, le sue opere non scompaiono con Lui.

Ritratto di cuoreitaliano

cuoreitaliano

Lun, 06/07/2020 - 10:30

Ero a Londra negli anni 70 entrai in un negozio di dischi ...erano tutti in ordine alfabetico...tranne Beatles e Rolling Stones che avevano scaffali a parte...bene Ennio Morricone aveva il suo scaffale!Conosciamo tutti la spocchia britannica,il loro nazionalismo esasperato ...eppure Morricone era lì In bella mostra con i dischi delle sue colonne sonore! Tutti dobbiamo morire ma quando vanno via giganti simili ci si sente più poveri e tristi. Grazie Maestro finché vivremo continueremo ad avere una vita più piacevole grazie ai suoi capolavori! Sarà così per le generazioni future...ogni volta che vedranno un gran film con musiche straordinarie chiederanno chi le ha scritte? E correranno ad acquistare capolavori che nulla hanno da invidiare alla musica cosiddetta classica.

rudyger

Lun, 06/07/2020 - 10:37

Con la sua musica ha sostenuto questa povera italia in tutto il mondo ma non gli attuali italiani che non lo meritavamo. R.i.P.

blu_ing

Lun, 06/07/2020 - 10:38

Persone come Morricone vanno sicuramente in Paradiso, per il giusto e meritato premio. Buon viaggio Maestro che il tuo cammino sia breve e che la tua meta sia luminosa e che brilli come le innumerevoli melodie che ci hanno accompagnato per i molti decenni, di noi, che ti abbiamo conosciuto ed apprezzato!, e che accompagneranno in eterno le moltitudini di coloro che verranno! …..

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 06/07/2020 - 10:38

RIP: Giú la testa... "Scion-scion"

EliSerena

Lun, 06/07/2020 - 10:39

@Maximilien1791 - dovrebbe vergognarsi per il suo post. Lei si permette anche di fronte alla morte, di censurare le idee di una persona. Vada a farsi un bagno freddo e sparisca. Non si offendono così i miti e le persone normali. Lei è meno di lulla, LUI rimarrà per sempre un mito.

alberto_his

Lun, 06/07/2020 - 10:40

Ennio Morricone è l'ultimo tra i grandi compositori della tradizione italiana. Resterà la sua musica immortale, il dono più grande che il Maestro possa lasciarci.

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 06/07/2020 - 10:48

E, invece, i ragazzotti di adesso che strimpellano sulle chitarre, senza conoscere una nota...si credono musicisti!

Ritratto di italiota

italiota

Lun, 06/07/2020 - 10:50

Bach, Mozart, Beethoven, Verdi, Puccini,... MORRICONE .

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Lun, 06/07/2020 - 10:51

Fai buon viaggio, Maestro.. R.I.P.

onurb

Lun, 06/07/2020 - 10:54

Ho assistito ai suoi concerti tre volte: la prima qui a Padova nel 2012 e le altre due all'Arena di Verona. Ogni volta un'emozione incredibile.

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Lun, 06/07/2020 - 11:07

Grazie Ennio Morricine, la tua musica continuerà a vivere . Buon viaggio MaestrO, Riposa in pace.

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 06/07/2020 - 11:12

Non sarai dimenticato Maestro!

Fjr

Lun, 06/07/2020 - 11:13

Onurb il mio più grande rammarico non essere stato a uno dei suoi concerti,spero che questa sera la Rai cambi il palinsesto e trasmetta Giù la testa

Popi46

Lun, 06/07/2020 - 11:27

Ha fatto parte di un mondo culturale distrutto dall’ipocrita teoria del siamo tutti uguali, oggi sfociata nella conquista del potere da parte di analfabeti politici

Calmapiatta

Lun, 06/07/2020 - 11:27

Il tempo passa per tutti, è la vita. La cosa veramente triste è che questi maestri scompaiono senza lasciare eredi.

Homunculus

Lun, 06/07/2020 - 11:46

Onore al merito di un ottimo artigiano della musica, senz'altro un bravissimo manierista, ma definirlo come il più grande compositore dei nostri tempi... mi sembra veramente fuori luogo.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 06/07/2020 - 12:05

Un grandissimo musicista ci ha lasciato,ma le sue famosissime colonne sonore western rimarranno per sempre e per questo non lo dimenticheremo mai. Grazie di cuore Ennio.

Abit

Lun, 06/07/2020 - 12:12

Grandissimo personaggio che ha fatto e fa onore all'Italia!!

Ritratto di Trinky

Trinky

Lun, 06/07/2020 - 12:26

EliSerena........però quando lo fanno quelli di sinistra voi, lei compresa, non dite niente... Come mai?

ilbelga

Lun, 06/07/2020 - 12:33

Non ho parole, era è sarà sempre un grande musicista ma soprattutto un Grande Italiano. Grazie Ennio e riposa in Pace.

Ritratto di IlMerovingio

IlMerovingio

Lun, 06/07/2020 - 12:37

Un grande...

Malacappa

Lun, 06/07/2020 - 12:41

Un grandissimo musicista orgogliosamente nostro R.I.P

rudyger

Lun, 06/07/2020 - 12:42

Moricone ha sostenuto questa povera italia che gli italiani non meritano.

lorenzovan

Lun, 06/07/2020 - 12:47

Una persona meravigliosa ...un artista a tutto tondo...purtroppo uno ad uno gli uomini e le donne che ci hanno onorato come italiani e hanno fatto invidiare il nome di "italiano" ci lasciano ..e «d il loro posto viene preso da brutte copie di uomini e artisti.. La decadenza che ci ha trasformati ed abbrutiti e' avvenuta in tutte le aree..dalla politica..alla cultura..al cinema..all'arte in tutte le sue eccezioni..ci sono rimasta la musica pimba e quattro sfigati che pensano di essere artisti...

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 06/07/2020 - 12:58

PER! PARECCHIE PERSONE ENNIO MORRICONE SARÁ RICORDATO PER LE SUE COLONNE SONORE DEI FILM WESTERN!MA PER ME LA PIU BELLA COLONNA SONORA SCRITTA DA LUI É "IL NUOVO CINEMA PARADISO" CHE MI RICORDA LA MIA GIOVENTÚ A NAPOLI!PERCHE LA MUSICA DI MORRICONE CHE TOCCA IL CUORE VEDENDO UNA ITALIA DEL DOPOGUERRA PIENA DI PERSONE CHE ANDAVA AL CINEMA CON FIASCHI DI VINO MANGIANDO TARALLI É SALSICCE É UNA EMOZIONE CHE PARECCHIE PERSONE CHE SCRIVONO QUI NON HANNO MAI CONOSCIUTO!EVVIVA PER SEMPRE ENNIO MORRICONE IDOLO DELLA MIA GIOVENTÚ!.

BrunoA

Lun, 06/07/2020 - 13:03

Onore al maestro. R.I.P. Italiani che onorano l'Italia sono sempre da ricordare, immaterialmente la fede politica.

Ezeckiel

Lun, 06/07/2020 - 13:03

Buon viaggio Maestro

Ezeckiel

Lun, 06/07/2020 - 13:06

Eliserena,piangiamo ed onoriamo il maestro che ci ha lasciato tanta arte , dell'altro grazie a Dio è rimasto poco o niente.

ziobeppe1951

Lun, 06/07/2020 - 13:26

mzee3..lui rimarrà per sempre un mito..che riposi in pace...ti rammento che quelli che tu descrivi come malefici, ragni, zecche ecc..è tutta gente che per “ lavorare” ..vota a sinistra

manfredog

Lun, 06/07/2020 - 13:44

...non era comunista, va bene (con tutti quei soldi, comunque, non è stato un ipocrita, come tanti altri, si, altri che si dichiarano comunisti quando c'è da "pagare" e sono i più accaniti capitalisti quando c'è da "riscuotere"), ma dire che Dio è stato il primo comunista, vuol dire non conoscere affatto la storia del comunismo. Grande artista, comunque. mg.

agosvac

Lun, 06/07/2020 - 13:49

Ha scritto musica molto bella. Condoglianze alla famiglia.

investigator13

Lun, 06/07/2020 - 13:56

"C'era una volta in America" in assoluto. Ancora oggi non mi stanco di ascoltarla ed è come la prima volta. Diversi strumenti, diverse emozioni in diversi momenti della storia che creano quelle emozioni più profonde in simbiosi con te stesso. Ma anche i film western, questo genere di film che certamente non scatena sentimenti tanto per la quale, eppure on la musica di Morricone che crea quella suspense d'attesa ti fa optare non tanto per il più forte, il più cattivo, ma bensì per il più audace sia nel bene che nel male tanto la musica è connessa nell'azione del momento. Grande musicista specialista nel suscitare quei sentimenti che ti fanno stare in pace con la tua natura di essere

Fjr

Lun, 06/07/2020 - 14:25

Calmapiatta ha un figlio ed e' anche lui compositore,spero sia talentuoso come il padre

Fjr

Lun, 06/07/2020 - 14:26

scusate mi correggo i figli sono 4

ulio1974

Lun, 06/07/2020 - 15:06

Maximilien1791 10:10: si capisce da che parte stai, aanche in momenti così tragici per la cultura e la gloria italiana. comunque, restando al tuo livello, pensa che gente del calibro di Morricone viene sostituita poco a poco dai grillini. Sinceramente preferisco un Morricone simpatizzante PD.

lorenzovan

Lun, 06/07/2020 - 15:30

pasquale esposito...per una volta..como posso non capirti ??? provo le stesse emozioni che provi tu ..a riveder e quel film e sentire quella colonna sonora..con la vecchiaia si diventa pure lacrimosi..ma e' un privilegio della vita..assomigliarsi tra bambini ed anziani...

baio57

Lun, 06/07/2020 - 15:37

Grande musica ,tutti brani superlativi, " The mission" con l'assolo di oboe resta il mio preferito . Più apprezzato all'estero che in Itaglia ,come spesso succede in questo strano paese. R.i.p. MAESTRO.

ulio1974

Lun, 06/07/2020 - 15:40

oramai in Italia sono sempre più rari i degni di nota. Fino ad una ventina di anni fa non bastavano i server di Wikipedia.

Franco5863

Lun, 06/07/2020 - 15:58

Quando viene a mancare un genio tutto il mondo ne rimane più povero! Grazie MAESTRO ENNIO MORRICONE per tutte le emozioni che la sua grande musica ha dato al mondo intero. Grazie di cuore. Franco T.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Lun, 06/07/2020 - 16:04

R.I.P. grandissimo compositore.

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Lun, 06/07/2020 - 16:07

Grande uomo e genio della musica!

gianf54

Lun, 06/07/2020 - 16:24

Questa è una delle peggiori notizie di questo periodo. Certo, si vive e...si muore, purtroppo, ma CHI come Morricone ha lasciato melodie immortali dovrebbe NON morire mai, anche perchè, purtroppo...dopo di LUI c'è il...nulla!!

ulio1974

Lun, 06/07/2020 - 16:34

Maximilien1791 10:10: consolati con le strimpellate di achille lauro o ultimo. buon divertimento.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 06/07/2020 - 17:05

Un grande compositore!Quando suono la colonna sonora di "C'era una volta il West",laddove ci sono dei "passaggi emozionali",particolarmente forti,mi assale sempre la commozione,per il senso di vastità impresso dalle note....R.I.P.

Fjr

Lun, 06/07/2020 - 17:08

Edda Dell’Orso grande interprete nei pezzi del Maestro Morricone una voce inconfondibile ,giù la testa senza i suoi vocalizzi

baio57

Lun, 06/07/2020 - 17:43

@ Fjr Non dimentichiamo Susanna Rigacci .

ItaliaSvegliati

Lun, 06/07/2020 - 18:05

Addio a uno dei più grandi, ho sempre ascoltato e ascolto ancora con profondo piacere la sua grande musica, grazie.

mariolino50

Lun, 06/07/2020 - 18:34

manfredog Non è stato solo lui a definire Gesù il primo comunista o socialista della storia, di sicuro era dalla parte dei poveri. Un grande della musica in ogni caso, non ho mai visto un suo concerto, mia figlia dice che era emozionante.

detto-fra-noi

Lun, 06/07/2020 - 18:46

Anche se il Maestro avesse avuto 10 figli altrettanto talentuosi, dubito che essi oggi potrebbero mettere adeguatamente in mostra il talento ereditato da cotanto Padre, solo perchè in Italia da lustri non si fanno più film come quelli di Leone: e allora che fanno le sigle dei cesaroni di gomorra o di qualche cine-panettone???? Rassegnamoci. Alla fine di un'epoca irripetibile e grazie Maestro pei capolavori indimenticabili che ci ha donato. R.I.P.

zen39

Lun, 06/07/2020 - 19:02

Chi se frega della politica. Oggi siamo un po' più poveri nel nostro animo; ma ci ha lasciato una grande eredità come tutti i più grandi artisti della storia le cui opere contribuiscono a farci uscire ogni tanto dalla nostra materialità per assaporare quell'attimo di spiritualità verso cui col tempo siamo tutti destinati.

DIAPASON

Lun, 06/07/2020 - 19:37

quando il cinema italiano era cinema, non manifesto politico

Santorredisantarosa

Lun, 06/07/2020 - 19:43

STO CERCANDO TUTTE LE MUSICHE CHE HA SCRITTO OLTRE 500 SPERIAMO CHE LE PUBBLICHERANNO, RIGUARDO LA COLONNA SONORA NUOVO CINEMA PARADISO MOLTE SONO ANCORA PIU' BELLE. QUESTIONI DI GUSTI, FORSE SBAGLIO SONO STONATO ERO' ANCHE GLI STONATI SANNO APPREZZARE LA MUSICA.

Nerone2

Lun, 06/07/2020 - 19:49

Grande perdita. Condoglianze dal figlio del maestro elementare Aureli per la scomparsa dell' alunno Ennio Morriconi