Come farsi lasciare in 10 giorni

Come farsi lasciare in 10 giorni è una commedia romantica dei primi anni Duemila, che ha messo l'accento sul bisogno di far ridere lo spettatore: obiettivo raggiunto dalle tante improvvisazioni degli attori

Come farsi lasciare in 10 giorni, la commedia tutta improvvisata

Come farsi lasciare in 10 giorni è il film che andrà in onda questa sera alle 21.15 su Paramount Network e che vede come protagonisti Kate Hudson e Matthew McConaughey, attore che di recente si è messo a nudo in una biografia, dove ha raccontato i mille volti della sua vita come divo di Hollywood.

Come farsi lasciare in 10 giorni, la trama

Andie Anderson (Kate Hudson) è una giornalista che scrive di costume per Composure Magazine. La sua specialità è la rubrica "come fare", in cui spiega e racconta come uscire dai problemi o quali soluzioni adottare in circostanze specifiche. Andie, però, sogna di migliorare il suo status di giornalista e cominciare a trattare anche argomenti dall'ampio respiro sociale, cosa che al momento il suo lavoro non le permette. Quando la sua migliore amica le confida una delusione sentimentale, Andie si lascia ispirare e decide di proporre un pezzo sugli errori che le donne non dovrebbero fare per tenersi un uomo. Nasce così la proposta di scrivere un pezzo dal titolo: "Come farsi lasciare in 10 giorni". La ragazza dovrà dunque trovare un ragazzo, farlo invaghire e poi mettere in atto tutte quelle strategie sbagliate delle donne per dimostrare che esse portano alla rottura di un rapporto sentimentale.

Ben (Matthew McConaughey) si occupa di comunicazione e pubblicità per un'importante azienda che si vuole espandere e passare dagli articoli sportivi ai diamanti. Ambizioso e sicuro di sé l'uomo pensa di avere tutte le carte in tavola per ottenere il lavoro. Peccato che due sue colleghe, che lo detestano e non vogliono metterlo a capo della campagna sui diamanti, finiscano con il farlo cadere in trappola: scommettono che Ben non sarà in grado di portare una donna innamorata di lui alla serata di presentazione del progetto, mentre Ben è convinto di poter far innamorare chiunque. Peccato che la donna che le sue colleghe scelgono per lui sia proprio Andie. Nell'arco di dieci giorni la ragazza deve costringere Ben a mollarla: Ben, dal canto suo, è costretto a passare sopra tutte le stranezze di Andie perché ha bisogno di lei per l'affare sui diamanti. Ma in dieci giorni molte cose sono destinate a cambiare.

Un film "improvvisato"

Come farsi lasciare in 10 giorni è un film che rappresenta alla perfezione la "nuova" commedia romantica degli anni Duemila, incentrata molto più sull'idea dell'ironia e di due personaggi che, all'inizio, non riescono proprio ad andare d'accordo. La storia, infatti, porta sullo schermo la struttura del cosiddetto enemy-to-lovers, letteralmente "da nemici ad amanti": i due protagonisti del film vengono da due mondi diversi, hanno visioni diverse del mondo e, sulla carta, non avrebbero nemmeno una possibilità di innamorarsi e accettarsi l'un altro. Ma l'elemento fondante del film diretto da Donald Petrie è proprio il ricorso alla commedia pura: Come farsi lasciare in 10 giorni è una commedia romantica che, però, fa anche ridere. Un obiettivo, quest'ultimo, raggiunto grazie alla sceneggiatura che prevedeva delle situazioni da sit-com, ma anche grazie alla capacità degli attori - e soprattutto di Kate Hudson - di improvvisare.

Come racconta il sito dell'Internet Movie Data Base, molte delle scene che lo spettatore vede sono frutto dell'improvvisazione. Un esempio su tutti è quella in cui il personaggio di Andie si presenta a sorpresa sul posto di lavoro di Ben per presentargli il loro nuovo cane. Durante la scena Kate Hudson, di punto in bianco, afferra Matthew McConaughey e comincia a ricoprirlo letteralmente di baci. Se si guarda bene la scena si vede come l'attore sia colto alla sprovvista: questo perché la scena sulla carta non prevedeva quello slancio di Kate Hudson.

Un'altra scena che è stata "vittima" dell'improvvisazione da parte di Kate Hudson è quella in cui Andie si imbatte nella serata tra uomini di Ben, dove il protagonista gioca a poker coi suoi amici. La maggior parte di quello che si vede sullo schermo è frutto di un'improvvisazione, come sottolinea ancora una volta il sito IMDB. Ad esempio l'idea di lanciare il piatto pieno di verdure ai ragazzi è stata un'idea dell'attrice: il regista era stato avvisato di questa intenzione, ma il resto del cast no. Ancora una volta, se si fa attenzione durante la scena, si possono vedere gli attori naturalmente sorpresi.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti