Ferragni chiede i voti per far vincere Fedez. Insorge il Codacons

Sui social network si è scatenata la polemica per i video promozionali dell'influencer in favore del marito. Gli spettatori protestano e il Codacons annuncia controlli in Rai per verificare possibili violazioni

Ferragni chiede i voti per far vincere Fedez. Insorge il Codacons

È bastato un appello a votare Fedez e Francesca Michielin in gara al festival di Sanremo a scatenare la bufera su Chiara Ferragni. La popolare influencer ha pubblicato una serie di video su Instagram per chiedere ai suoi 23 milioni di follower di sostenere in massa al televoto il marito. L'appello è stato raccolto e ha spinto in finale la coppia Fedez - Michielin, che si è giocata la vittoria finale a tre. E in pochi minuti sul web si è scatenato l'inferno. Da una parte i sostenitori degli altri venticinque cantanti in gara hanno gridato allo scandalo, dall'altra il Codacons ha annunciato indagini per capire se l'appello della Ferragni possa incorrere in qualche violazione.

Una polemica di ampia portata che potrebbe avere pesanti ripercussioni sulla classifica finale di questo Sanremo 2021. Il Codacons "vigilerà sull'andamento del televoto e chiederà alla Rai di avere tutti i dati relativi ai voti provenienti dal pubblico da casa" per verificare se l'appello di Chiara Ferragni a votare il marito Fedez in gara a Sanremo con Francesca Michielin possa incorrere in qualche violazione. Lo ha dichiarato l'associazione all'Adnkronos subito dopo lo scoppio delle polemiche sul web. "Il regolamento del festival prevede la par condicio per tutti gli artisti in gara - prosegue la nota del Codacons - e se questa viene violata da interventi esterni atti ad alterare la classifica finale della kermesse, la stessa classifica rischia di essere annullata".

A finire nel mirino dell'associazione dei consumatori - ma anche di migliaia di utenti del web che da ore stanno votando i loro beniamini - la volontà di Chiara Ferragni di sfruttare "un bacino di utenza di 23 milioni di follower per favorire un artista a discapito degli altri, che potrebbe determinare una violazione sia del regolamento del festival che delle delibere Agcom". Così ecco arrivare la denuncia del Codacons: "In caso di votazioni anomale attraverso il televoto avvieremo le dovute azioni legale per annullare la classifica finale di Sanremo 2021".

La scelta di Chiara Ferragni di sponsorizzare su Instagram Fedez e la Michielin è stata duramente criticata soprattutto dagli internauti, che sui social network hanno apertamente polemizzato con l'influencer: "Chiara Ferragni ha pubblicato letteralmente diciannove stories e tre post, di cui uno con Leone, in cui invita a votare Fedez. Ogni nostro tentativo di far salire qualcun altro sul podio sarà inutile", "Devono vincere le canzoni migliori, non quelle che hanno più followers!". Polemica che su Twitter si è diffusa a macchia d'olio: "Certo che se votano i fan di Chiara Ferragni sappiamo già chi sarà il vincitore, potevamo risparmiarci l'esibizione di Renga e Bugo", "Ho buttato 50 centesimi. La Ferragni ha detto ai suoi followers di votare suo marito. Ciaaaao".

Commenti