Georgette Polizzi parla della malattia

Georgette Polizzi, che circa un anno fa ha scoperto di essere affetta da sclerosi multipla, sta meglio ed è pronta a sposare Davide Tresse

Georgette Polizzi e Davide Tresse, diventati famosi nel 2016 dopo aver partecipato a Temptation Island 4, sono pronti a compiere il grande passo: si sposeranno il 15 settembre con rito civile. Georgette, la scorsa primavera, ha scoperto di essere affetta da sclerosi multipla, una diagnosi terribile per una donna di 36 anni ma l'ex concorrente del reality di Canale5 non si è persa d'animo e grazie alla sua forza, alle cure e alla vicinanza del fidanzato, ora sta molto meglio come ha confessato in un'intervista rilasciata al settimanale Nuovo Tv in edicola oggi.

Dice Georgette Polizzi: "I medici mi hanno somministrato una nuova cura per la sclerosi che aiuterà molto i malati. Grazie al farmaco che sto usando riesco a condurre una vita abbastanza normale. In questa situazione cerco di trovare il lato positivo: mi impegno al massimo nel lavoro, faccio attività fisica e viaggio. Ho imparato a godermi ogni piccolo momento della vita. E Davide mi supporta con tutto l'amore possibile".

Davide Tresse e Georgette Polizzi stanno insieme dal 2015. Dopo aver scoperto di essere malata, Georgette avrebbe voluto lasciare il fidanzato, non voleva diventare un peso per lui ma Davide ha rilanciato facendole la proposta di matrimonio. Il giorno del Sì è imminente e Georgette è già immersa nei preparativi. Ha svelato che, essendo lei una donna anticonformista, il matrimonio sarà particolare. Ha già fatto la lista degli invitati che saranno circa 200 e ha scelto delle bomboniere molto strane. Per quanto riguarda l'abito da sposa, Georgette Polizzi rivela: "Posso solo dire che è meraviglioso e lontano dal mio stile. Vedrete, vi stupirò".

L' amore supera tutti gli ostacoli e Georgette Polizzi e Davide Tresse ne sono la dimostrazione.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.