Gf Vip, è ancora scontro tra Antonella Elia e Fernanda Lessa: "Peccato che qui non si possano mettere le mani addosso"

Al Gf Vip è ancora scontro aperto tra Fernanda Lessa e Antonella Elia, che di nuovo non si risparmiano attacchi e accuse, anche colorite, tra minacce e insulti sul passato

Antonella Elia e Fernanda Lessa sono le due nemiche giurate di questa edizione del Gf Vip. Non hanno negato la loro antipatia fin dalle prime puntate e durante le giornate non lesinano critiche l'una verso l'altra. Durante l'ultima puntata in diretta non se le sono mandate a dire e sono volate anche velate minacce tra le due.

Alfonso Signorini ha deciso di aprire la quinta puntata con un nuovo scontro tra le due donne più spigolose della Casa, mostrando loro ciò che ognuna delle due ha detto sull'altra nel corso delle ultime ore. Tra confessionale e dialoghi con gli altri inquilini, ognuna delle due riservato parole poco gentili nei confronti della coinquilina. Al grido di "Siamo già in guerra", le due hanno iniziato lo scontro in diretta con il commento di Antonella Elia alle forti parole di Fernanda Lessa. "La stendo come l'asfalto", ha detto la modella brasiliana in confessionale. "Se vuole sono qui", ha risposto Antonella Elia, senza chinare il capo e raccogliendo la sfida della coinquilina.

Fernanda Lessa non è certo stata ad ascoltare in silenzio quanto detto dalla sua “acerrima nemica” e ha replicato, rilanciando la sua sfida alla Elia: "Peccato che qui non si possano mettere le mani addosso." Ripresa da Alfonso Signorini, Fernanda Lessa ha sottolineato che il suo fosse solo sarcasmo e non reale intenzione di usare violenza all'interno della Casa. Lo scontro tra le due donne ha animato le giornate tra i coinquilini, che a turno le hanno ascoltate entrambi, senza però schierarsi mai definitivamente dalla parte di nessuna delle due.

Antonella Elia ha sottolineato più di una volta di provare pena verso la sua coinquilina e di provare fastidio per la sua presenza all'interno della Casa. Una convivenza forzata la loro, che potrebbe innescare una miccia da un momento all'altro. La tensione tra le due è molto alta ed è evidente anche da modo in cui le due si rapportano, pur senza aver apparentemente avuto un motivo scatenante. Tra Antonella Elia e Fernanda Lessa c'è un'antipatia reciproca di stampo caratteriale, che non sembra di facile superamento. Ognuna ha alzato i muri nei confronti dell'altra, con accuse talvolta molto forti. "Io sono certa e sicura che si possono dire delle brutte cose ma dire a una persona che è sola e dire a una persona che non c'è nessuno che la aspetta è cattiveria gratuita. Mi fa pena, è cattiva", ha detto Antonella Elia di Fernanda Lessa, senza negare che il suo comportamento potrebbe essere legato a una fortissima fragilità. Questo è un aspetto che sottolinea anche Alfonso Signorini nel tentativo di allentare la discussione. Tentativi invani, però, perché per il momento non sembrano esserci margini di tregua.

La showgirl torinese ha accusato la modella brasiliana di raccontare a tutti la sua storia solo per suscitare il senso di pietà e di commiserazione. Il passato di Fernanda Lessa è molto difficile ed è fatto di abusi di sostanze e di alcol in un periodo di perdizione ma da ormai diverso tempo la modella ha intrapreso un percorso di risalita e ha trovato un equilibrio grazie al marito e ai figli. Tuttavia, Antonella Elia nel corso della discussione non risparmia una battuta al veleno sul suo passato, prima di essere ripresa da Fabio Testi per la degenerazione del discorso. "Strega travestita da donna. Da 13 anni svieni perché sei ubriaca", ha detto Antonella Elia nei confronti della Lessa, che ha preferito far cadere il discorso, spronata anche da Testi, per evitare di portare la discussione a un livello incontrollabile.