Gf Vip, Fernanda Lessa racconta la sua vita: "Soffrivo il bullismo perché ero povera"

Fernanda Lessa si è raccontata a cuore aperto e ha svelato il suo lato più fragile, parlando del bullismo subito e del tunnel dell'alcolismo dal quale è uscita e contro il quale continua a combattere per non cedere mai più

Il percorso nella Casa di Fernanda Lessa è stato spesso scandito dai suoi racconti. La modella e dj ha avuto una vita molto movimentata ed è stata vittima per tanti anni dell'alcolismo, um brutto vizio dal quale per fortuna è riuscita a uscire anche grazie all'ausilio del suo compagno. La storia della sua vita è stata segnata da molti comportamenti sbagliati, fatti e subiti, fin da quando era solo una ragazzina e andava a scuola.

In questa settimana di nomination, il Grande Fratello ha fatto fare a Fernanda Lessa la sua linea della vita, nella quale la donna ha segnato tutti i punti fondamentali del suo percorso fino a questo a momento. Nonostante suo padre fosse un alto graduato della polizia mili brasiliano e sua madre un'infermiera in servizio in un ospedale, la sua famiglia non era particolarmente benestante e non si sarebbe potuta permettere la scuola americana che ha frequentato. "Io ero in una scuola americana che i miei non si potevano permettere. Ho vinto una borsa e potevo andare in questa scuola che era molto cara. Soffrivo il bullismo perché ero povera, più povera degli altri perché andavo a scuola con la gente milionaria del Brasile e mi isolavano. Mi dicevano che ero secchiona e troppo magra", ha raccontato Fernanda Lessa.

Un altro punto molto basso della sua vita è stata la separazione dal padre delle sue figlie, un uomo che Fernanda ha amato profondamente con il quale la relazione è però finita poco dopo la nascita delle figlie. Alfonso Signorini ipotizza che il problema dell'alcool possa nascere da quella separazione, come ha fatto intendere la stessa Fernanda, che però dà una lettura ancora più profonda di questo grandissimo malessere. "Credo che derivi anche da dove sono nata io, perché in Brasile c'è questo problema così come negli Stati Uniti. Lì è normale bere troppo ma non è normale. Questa è una cosa che vorrei trasmettere ai giovani, non è una cosa figa... Lo vediamo in tutti i film, ovunque, questa piaga. Rovina la famiglia, il fegato, la pelle, è un cancro", spiega con decisione Fernanda Lessa, che si dice sicura di non riprendere più questa brutta abitudine. "La cosa più difficile che ho fatto nella mia vita è stata smettere di bere e non voglio mai più tornare indietro", ha concluso Fernanda Lessa, che non beve da 580 giorni. All'interno della Casa, Fernanda Lessa non ha mai bevuto nonostante le tentazioni e questa è stata la sua vittoria più grande, raggiunta anche grazie all'amore del marito.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.