Cultura e Spettacoli

Giancarlo Magalli attacca (ancora) Adriana Volpe: "Insulto per le donne se sapessero perché lavora da anni"

Non è ancora finito il battibecco tra Adriana Volpe e Giancarlo Magalli. Ora, il conduttore ha fatto una pesante insinuazione nei confronti della collega che ha fatto infuriare il pubblico

Giancarlo Magalli attacca (ancora) Adriana Volpe: "Insulto per le donne se sapessero perché lavora da anni"

Continua la "guerra" a distanza tra Giancarlo Magalli e Adriana Volpe, dopo la lite in diretta e i botta e risposta sui social, il conduttore de I fatti vostri si è lasciato andare ad un'insinuazione non proprio carina nei confronti della collega.

Non bastava averle dato della "rompipalle" in diretta e averla attaccata con una serie di post sui social netowork, ora Giancarlo Magalli dice la sua sul "tema Adriana Volpe" anche commentando i post degli altri utenti. Il giornalista Walter Giannò, appena Magalli e la Vople avevano avuto il diverbio a I fatti vostri, aveva scritto su Facebook: "Giancarlo Magalli che se la prende con Adriana Volpe solo perché questa ha ricordato in Tv l'età è da pensione immediata. Gli insulti in diretta sono stati vergognosi. Eppure la RAI - tanto celere a buttare fuori Paola Perego - non ha mosso un dito contro il conduttore dei Fatti Vostri".

Passato qualche giorno dal vortice mediatico in cui erano finiti sia Giancarlo Magalli che Adriana Volpe, il primo torna a farsi sentire e commenta duramente il post di Giannò. "Insulti vergognosi? - si legge - Ma hai visto quello che è successo o parli solo per sentito dire? Le ho solo detto che è una rompipalle, e quello è un fatto, non un insulto. Poi lei, e forse questo ti ha coinvolto, ha cercato di farlo passare come un insulto alle donne, ma io ce l’avevo solo con lei, non con le donne che ho sempre rispettato e che forse si sentirebbero più insultate se sapessero come fa a lavorare da 20 anni…".

L'insinuazione di Magalli non è di certo passata inosservata sui social e il commento è stato subito bollato come sessista e volgare. Giancarlo, infatti, dopo essersi accorto che il suo commento era stato ripreso in rete, si è apprestato ad aggiungere al messaggio "dopo otto anni la pazienza può scappare".

Adriana Volpe, irritata, ha dunque sbottato commentando: "Come Adriana Volpe posso piacere o non piacere, posso avere anche detrattori sul profilo professionale, ma come donna NO, in quanto donna devo essere rispettata sul posto di lavoro . Persevera con un comportamento sessista e maschilista. Ora voglio giustizia per me e per tutte le donne che subiscono insulti e offese sul lavoro. Quanto è difficile sorridere in diretta, lo faccio per tutte le persone che lavorano per questo programma e per rispetto ai telespettatori." (Leggi il commento al veleno di Magalli)

Adriana Volpe e Giancarlo Magalli

Commenti