Gianfranco D'Angelo: "Sono stato più cicala che formica. Ma fatemi lavorare"

Gianfranco D'Angelo torna a parlare delle sue risorse economiche: "Sono stato più cicala che formica. Ma non lavorare mi potrebbe anche uccidere

Gianfranco D'Angelo: "Sono stato più cicala che formica. Ma fatemi lavorare"

"Sono stato più cicala che formica". A La vita in diretta su Rai1, Gianfranco D'Angelo - ex conduttore di programmi come Drive In e Striscia la notizia in coppia con Ezio Greggio - torna a parlare delle sue risorse economiche e della pensione "troppo bassa" con cui vive.

"Ma i soldi li ho distribuiti a tutti, questo lo posso dire con grande piacere, con orgoglio", ha detto a Francesca Fialdini e Tiberio Timperi, "C’è stata un po’ di polemica perché ho detto bonariamente io prendo un tot di pensione… Per carità c’è gente che prende pochissimo, lo so, non tocchiamo questo argomento delle pensioni in Italia perché sono consapevole e sono anche dalla loro parte...".

Poi conclude: "Ho 82 anni, non è che sono pochi… È il non lavoro che mi può anche uccidere: lavorare mi piace tantissimo, finchè ho forza e la salute di poterlo fare io continuo a farlo".

Commenti