Golden Globe: Christian Bale ringrazia Satana

Christian Bale ha stupito ai Golden Globe 2019 ringraziando Satana nel suo discorso di accettazione, il tutto sfoggianto un accento britannico perfetto

Occhi e orecchie puntati su Christian Bale, vincitore del Golden Globe 2019 nella categoria Miglior Attore in un film commedia per “Vice”.

Bale ha stupito tutti nel suo discorso di accettazione del premio per aver citato Satana, come riporta il Daily Mail. "Grazie a Satana - ha detto l’attore - per avermi dato l'ispirazione per interpretare questo ruolo". Il ruolo in questione è quello di un personaggio realmente esistente, Dick Cheney, che nella pellicola viene descritto come un’eminenza grigia alle spalle della presidenza di George W. Bush, tanto da attirare forti critiche da parte dei politici e dei sostenitori delle forze conservatrici negli Stati Uniti.

Molto felice per questa chiosa è stata invece la Chiesa di Satana, che in su Twitter ha scritto: "Ave Christian! Ave Satana!" e ha anche proclamato come Bale sia stato il miglior Batman di sempre. Christian Bale, durante il suo discorso, ha anche raccontato come la moglie gli abbia consigliato un discorso succinto - tanto che l’attore ha spiegato come fosse capace di “rovinare un film” con le sue parole.

Oltre al ringraziamento a Satana c’è stato anche qualcos’altro che ha scosso i social network stanotte: gli utenti hanno ascoltato il vero accento di Bale. Celebre per essere un vero e proprio trasformista - si vedano le performance e i cambi di immagine in film come Batman Begins”, “L’uomo senza sonno”, “The Fighter” e “American Hustle” - in questi anni Bale ha fatto dimenticare a moltissimi spettatori di essere in effetti un artista britannico, salvo ricordarlo ai Golden Globe 2019 sfoggiando il suo accento reale.