Grignani, il concerto finisce male: "Una pagliacciata"

La serata di Gianluca Grignani a Borgetto in provincia di Palermo è finita male. Il concerto è stato interrotto per ben due volte

Accuse, parolacce e insulti sul palco. La serata di Gianluca Grignani a Borgetto in provincia di Palermo è finita male. Il concerto è stato interrotto per ben due volte e Grignani ha accusato gli organizzatori di aver mandato in scena una "pagliacciata". Il tutto davanti agli occhi del pubblico. E così adesso il Comune di Borgetto sta valutando l'ipotesi di procedere con una denuncia a carico del cantante. A quanto pare a far scattare la rabbia di Grignani sarebbe stata la scarsa presenza di pubblico: circa 300 persone. "È stato fatto da parte nostra un grande sforzo economico e di impegno di tempo – afferma uno degli organizzatori – ma sono rimasto deluso ed arrabbiato dalla gente che non ha risposto". "Grignani – scrive su Facebook Marina Brugnano, presentatrice del concerto – è stato accolto in maniera calorosa. Noi non permettiamo che si parli di pagliacciata". "Un comportamento inqualificabile – afferma l’ assessore allo Spettacolo, Alessandro Santoro -. Vedremo i video della sua esibizione e ci riserviamo di denunciare l’artista".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.