Hackerato l'account Twitter di Jessica Alba

Preso in ostaggio per ore da un hacker, l'account Twitter dell'attrice è stato sommerso da commenti omofobi e inneggianti al nazismo

Hackerato l'account Twitter di Jessica Alba

Un hacker è riuscito ad entrare nell’account Twitter di Jessica Alba monopolizzandolo per ore per divulgare slogan e commenti omofobi, razzisti e sessisti. Mentre il suo profilo sul social veniva prima hackerato e quindi riempito di contenuti inneggianti al nazismo e altri temi controversi l'attrice dormiva e non si è accorta di nulla. Tutto si sarebbe infatti svolto nelle primissime ore di domenica scorsa. Solo in tarda mattinata il suo staff si è accorto del furto d'identità ed è intervenuto per bloccare l’account e ripulirlo di tutti i commenti postati da un anonimo sulla cui identità sta ora indagando la polizia.

Prima che il team di Jessica Alba intervenisse, però, i commenti poi rimossi hanno avuto modo di circolare per ore scatenando l’indignazione dei follower che non si capacitavano di quanto twittato dalla Alba. Tra i ben 38 messaggi postati nelle prime ore di domenica uno diceva: "La Germania nazista non ha fatto nulla di male e questo Dio lo sa”. E un altro: “Ugh...di nuovo sirene di polizia in lontananza. Per quei neg*i di m***a. Quando smetteranno di commettere crimini potrò dormire un po’?”. Altri ancora erano offerte di 50mila dollari per uccidere omosessuali disabili.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti