Hailey Baldwin si sente inferiore a Kendall Jenner e alle sorelle Hadid

Hailey Baldwin si è sentita inferiore e meno affascinante rispetto a Kendall Jenner e alle sorelle Hadid, un'insicurezza che ha dovuto imparare a gestire

Anche le modelle possono sentirsi poco belle e soffrire di complessi di inferiorità: è quello che è accaduto alla bellissima Hailey Baldwin, che patisce il confronto con alcune delle sue colleghe e amiche più care. La moglie di Justin Bieber si è sentita a lungo inferiore e meno bella rispetto alla statuaria Kendall Jenner e alle sorelle Gigi e Bella Hadid, come ha rivelato lei stessa durante un'intervista a Vogue Australia. Il servizio, in uscita nel mese di ottobre 2019, ripercorre la carriera della modella che è stata lenta, piena di insicurezze e con tanti ostacoli durante il percorso. Hailey si è sempre sentita bassa, nonostante i suoi 180 centimetri, e non in linea con i requisiti da passerella.

Un mondo, quello della moda, che l'ha vista patire un sacco di rifiuti e critiche per la sua fisicità, oltre alle opinioni degli esperti di settore sicuri che non avrebbe mai sfondato. Tanti i direttori di casting che le hanno sconsigliato di proseguire con la carriera di modella perché non idonea per la passerella, eppure la giovane è riuscita ritagliarsi uno spazio tutto suo sia nello spettacolo che come protagonista di campagne di moda.

Un percorso forse più commerciale ma sicuramente più in liena con le sue esigenze e in grado di valorizzare il suo incredibile fascino, perché ora si sente più forte d orgogliosa di quello che ha costruito, grazie alle sue sole forze. E mentre alterna uno shooting con un programma TV, la giovane è alle prese con il suo matrimonio : un cammino del tutto nuovo che la vede impegnata a definire gli equilibri della convivenza con il neo marito.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.