"Ho puntato al centro". Ecco il successo di Conti

Il conduttore, in un'intervista a la Stampa, spiega i suoi segreti, ma non pensa al bis: "Nel 2016 non ritorno"

Intervista fiume del conduttore di Sanremo. Al quotidiano torinese la Stampa, Carlo Conti, spiega il successo di questo Festival, che passerà alla storia come quello del 54% di share.

Replica così all'idea di ritornare sul palco dell'Ariston l'anno prossimo: "Dopo quesi numeri [...] ci vuole una tregua, fisica e mentale. Ne riparleremo".

Non si sarebbe aspettato tutto questo il presentatore, eppure gli ascolti parlano chiaro. Anche se non tutto è andato liscio.

I comici, ad esempio, non sono piaciuti sempre. "Sapori diversi, mille sfaccettature, per accontentare il maggior numero di persone possibile" risponde Conti.

E sta proprio qui il segreto della sua formula: "Ho tagliato tutti gli estremi, e ho preso il centro, il cuore della popolarità. Non sono andato sulle nicchie, sulle minoranze di gusto, quelle le ho proprio escluse". Gli ultimi "x-factor" di questa edizione del Festival by Conti sono stati: la solita squadra di autori e il bel tempo della costiera ligure.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.