"Ho sempre avuto 30 anni". Anna Tatangelo sulla riconciliazione con Gigi d’Alessio

Intervistata per il settimanale Grazia, Anna Tatangelo si rivela in vista del suo imminente tour, non manca un riferimento alla sua storia con d'Alessio

"Ho sempre avuto 30 anni". Anna Tatangelo sulla riconciliazione con Gigi d’Alessio

In una recente intervista che Anna Tatangelo ha rilasciato al settimanale Grazia, ha rivelato dettagli sulla storia d’amore con Gigi D’Alessio e cosa ha significato per lei essere una stella della musica a soli 15 anni: “Ho sempre avuto 30 anni anche quando ne avevo 15. È come se fossi nata 30enne”.

A pochi giorni dal tour che la vedrà impegnata in tutta Italia grazie a “La Fortuna sia con me” album trainato dal successo sanremese di “Le nostre anime di notte”, Anna Tatangelo afferma: “Al primo ascolto è facile trovare un riferimento alla mia storia con Gigi D’Alessio, ma in realtà parla di due persone che si sono lasciate e che si ritrovano.” E sulla sua collaborazione con Achille Lauro: ”Ci sono due generazioni tra di noi” .

“D’altronde io ho fatto il mio primo Sanremo a 15 anni, lui a 29. All’epoca non esistevano social, lui è nato su internet. Entrambi siamo di periferia.", continua. Sulle origini invece:”La mia famiglia è sempre stata piena di regole. Mia sorella a 28 anni poteva rientrare a mezzanotte e mezza. Io non sono mai andata in gita scolastica. Ora tutto questo lo apprezzo, soprattutto ora che ho un figlio. “ E poi: “Bisogna vivere giorno per giorno. Anche sul lavoro”.

Commenti