Incidente ai Soliti ignoti: attore si taglia in diretta. Sangue e paura in studio

Francesco Paolantoni ospite dei Soliti Ignoti ha provato ad aprire una bottiglia con la sciabola ma l'ha fatta esplodere: necessario il ricorso al medico

Incidente ai Soliti ignoti: attore si taglia in diretta. Sangue e paura in studio

Grave incidente a I Soliti ignoti, il programma dell'access prime time di Rai1. Nella puntata andata in onda sabato 8 maggio dopo il Tg1 tra gli ospiti figurava anche Francesco Paolantoni, attore napoletano invitato a partecipare tra gli ignoti. Il concorrente della giornata avrebbe dovuto indovinare che il comico e commediografo era lì perché "stappa le bottiglie con la sciabola". Ma la concorrente della giornata non era un volto sconosciuto bensì l'intrattenitrice Marisa Laurito, amatissima dal grande pubblico. Tuttavia il momento ilare della puntata rischiava di trasformarsi in qualcosa di meno divertente a causa di un inconveniente accorso proprio a Francesco Paolantoni.

A Marisa Laurito non è servito molto tempo per associare l'attore all'identità misteriosa dello sciabolatore di bottiglie, forse anche per una conoscenza pregressa tra i due. Anche se è più probabile che sia stato i cavatappi che si vedeva chiaramente spuntare dalla gamba dell'attore. Ma non è questo il dettaglio clou della puntata. Perché quando la concorrente vip ha indovinato, all'attore è stato chiesto di dimostrare la sua abitilità e così Francesco Paolantoni ha estratto la sciabola dal fodero per stappare una bottiglia. Qualcosa, però, è andato storto nella dimostrazione e all'attore è letteralmente esplosa la bottiglia di champagne tra le mani. Un inconveniente frequente nell'arte del sabrage, soprattutto se la tecnica non viene eseguita correttamente.

Nell'esplosione della bottiglia, un frammento di vetro ha tagliato il dito di Francesco Paolantoni, con evidente perdita di sangue. L'incidente ha generato il panico in studio. "Non fatelo a casa! Vatti a disinfettare il dito!", ha sollecitato Amadeus, preoccupato per le condizioni di salute dell'attore. Portato in medicheria, per fortuna il comico non ha avuto gravi conseguenze dall'incidente e ha potuto fare ritorno nello studio dei Soliti Ignoti con una evidente fasciatura sul dito infortunato. Francesco Paolantoni non ha comunque perso lo spirito e ha ironizzato sull'incidente: "Non capita mai! È rarissimo che una bottiglia scoppi… Questo dimostra l’amore che ho per le gag". Tranquillizzato dalla presenza dell'attore, Amadeus è stato al gioco di Paolantoni: "L’hai voluto fare appositamente per noi?"".

Anche Marisa Laurito, ormai rasserenata dopo l'incidente, si è unita alla gag chiedendosi se sia poi possibile bere da una bottiglia aperta col sabrage o se, invece, non sia più prudente evitare. Infine, accodandosi all'appello fatto poco prima da Amadeus, ha invitato il pubblico a casa a non replicare quanto visto poco prima, visto che basta poco per incorrere in un contrattempo così pericoloso.

Commenti