"Non riconosce suo figlio?". Gelo ai "Soliti ignoti"

Caos in studio per l'errore del parente dell'ignoto, che fa credere alla concorrente di aver vinto il montepremi scambiando il figlio per un altro ignoto

"Non riconosce suo figlio?". Gelo ai "Soliti ignoti"

La gaffe è di quelle che rimarrà nella storia, anche perché non era mai accaduto prima. A I soliti ignoti, game show preserale di Rai Uno, è successo l'impensabile e il parente misterioso ha scambiato il figlio per un altro concorrente. Il tutto tra lo sconcerto della giocatrice della serata, Monica Leoffredi, l'imbarazzo di Amadeus e l'incredulità del notaio.

L'incredibile episodio si è verificato nel finale dell'ultima puntata de I Soliti Ignoti, il programma condotto da Amadeus su Rai Uno. La concorrente della serata dedicata ai vip, Monica Leofreddi, era arrivata alla fase finale con il parente misterioso e due ignoti, un ragazzo e una ragazza. Ma quando il conduttore ha formulato la fatidica domanda ecco scatenarsi il caos. "È lei la mamma dell'ignoto numero 8?", ha chiesto Amadeus al parente misterioso. La donna, Silvia 54 anni, ha replicato sicura con la classica risposta: "Sì, sono io".

Peccato che quella non fosse la risposta giusta e la donna abbia palesemente scambiato suo figlio con l'altra ragazza. Dopo l'iniziale esultanza della Leofreddi, che con quel "sì" avrebbe vinto il montepremi accantonato fino a quel momento (25mila euro da devolvere in beneficenza), si è scatenato il caos. Amadeus ha pensato di aver sbagliato lui: "No, è il 7?! O forse ho sbagliato io?". Il panico è incominciato a dilagare in studio, tanto che la madre si è guardata intorno per capire se il figlio fosse il numero 7 oppure il numero 8. Anche gli autori sono andati in tilt, tanto che hanno chiesto il supporto del notaio. Insomma un gran bel pasticcio. "Ma no è il 7! - ha messo fine alla questione Amadeus - Manco lei riconosce suo figlio talmente non si somigliano!!". "Pensavo che lei era il 7", si è scusato il parente misterioso.

Non è certo la prima volta che ad I soliti ignoti si consumano gaffe e siparietti imbarazzanti. L'ultima volta era toccato a Riccardo Fogli far scendere il gelo in studio per un'esternazione sui generis nei confronti di un ignoto. "Ah lei ha 50 anni? Beh però ne dimostra di più!", aveva detto ad inizio puntata riferendosi ad una donna di mezza età della quale avrebbe dovuto scoprire l'identità misteriosa. E poco dopo aveva rincarato la dose mettendo a confronto fratello e sorella: "Lei è venuta un po’ meglio di lui!".

Commenti