Kate Middleton e il principe sfidano il virus. Visita agli operatori sanitari di Londra

In piena emergenza da coronavirus, Kate Middleton e il Principe William sono in visita al centro di Croydon, prima città inglese focolaio della pandemia

Anche la città di Londra è stretta nella morsa del Coronavirus e tutti, anche l’Europa, guarda con apprensione ciò che sta accadendo nella capitale del Regno Unito. E intanto che si cerca di arginare il contagio tra la gente comune, sono i reali inglese che inviano al popolo un messaggio di speranza e di forza d’animo in un periodo così buio. Ed è proprio Kate Middleton e il Principe William sono l’ultimo baluardo. Senza Meghan e Harry che, oramai, sono già tornati in Canada (anche se in auto-quarantena a causa del virus), i duchi di Cambridge continuano il loro lavoro di ambasciatori di sorrisi e calde speranze.

Di recente infatti, sia Kate che William, hanno fatto visita a un call center della London Ambulance Service a Croydon, nella parte sud-est della città. Come hanno rivelato le fonti ufficiali, è proprio in quella zona della città che è stato registrato il primo caso da Coronavirus e le chiamate da parte dei singoli cittadini sono aumentate a vista d’occhio, portando quasi a collasso il servizio di ambulanze. Kate Middleton, sempre con il solito sorriso smagliante, e il principe William con la sua solita calma rassicurante, hanno fatto vista al call center per ringraziare di persona tutte le persone che lottano tutti i giorni per salvaguardare la comunità e che sfidano il virus a testa alta. Ovviamente i duchi di Cambridge, durante la visita, hanno rispettato i protocolli imposti dalle autorità, ovvero: lavarsi spesso le mani, mantenere la distanza di sicurezza e nessuna stretta di mano.

"Le visite di un reale inglese sono un vero e proprio toccasana2, avrebbe detto Garrett Emmerson. Lui è l’amministratore delegato della London Ambulance Center e, accogliendo i duchi con grande felicità, li ha comunque messi in guardia dai pericoli del virus, invitandoli a non sfidare la sorte e a cercare di far comprendere alla comunità quanto può essere difficile sopravvivere a un’influenza del genere. Per Kate Middleton non è di certo la prima volta che si prodiga a sostegno dei malati e del personale sanitario, dato che già in passato, è diventata un’infermiera per un giorno, aiutando i medici di un ospedale molto famoso in città.

Sta di fatto che il coronavirus sta piegando anche i reali inglesi. La Regina pare che abbia lasciato le mura di palazzo e Carlo si è auto-imposto la quarantena. Anche Meghan Markle è a rischio, dato che potrebbe essere entrata in contatto con una persona potenzialmente contagiata.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

steacanessa

Sab, 21/03/2020 - 10:33

Veri principi reali.