Kim Kardashian lancia il furkini, le foto hot

Kim Kardashian torna a mostrare le sue generose forme sul Web, forse nel tentativo di lanciare una nuova moda: quella del furkini. La giovane ereditiera, nonché moglie del rapper Kanye West, ha regalato ai fan di Twitter alcuni scatti hot: protagonista un bikini striminzito, che poco spazio lascia all'immaginazione, completamente in pelliccia

Kim Kardashian in furkini
Kim Kardashian in furkini

Kim Kardashian ci riprova: dopo le copertine scottanti di Paper Magazine, con cui si è mostrata praticamente in tenuta adamatica, la formosa trentaquattrenne torna con nuovi scatti hot su Twitter. L'occasione è quella di un servizio amatoriale scattato nientemeno dal marito Kanye West, forse per lanciare una nuova, ma non forse comodissima, moda: quella del furkini.

La modella statunitense, presenza fissa delle pagine di gossip nonché protagonista di un seguitissimo reality dedicato alla sua famiglia, mostra di nuovo le sue forme prorompenti, senza troppi imbarazzi. E sebbene risulti ben più coperta rispetto a quel servizio che ha letteralmente mandato in visibilio la rete, non sarà di certo lo striminzito bikini a proteggerla dal freddo: la giovane si lascia infatti fotografare fra le nevi, anche se il dubbio si tratti di una ricostruzione per un set fotografico è decisamente plausibile.

Ammiccante e seducente nel suo furkini, ovvero un costume interamente ricoperto di pelliccia, la prorompente showgirl ha accompagnato gli scatti con un tweet tra l'ironico e il malizioso: «tesoro, fa freddo fuori!». Eppure quella della Kardashian non sembra essere una vera novità, se non una rivisitazione del glorioso passato del cinema. Secondo molti navigatori, infatti, l'outfit scelto ricorderebbe da vicino quello da sfoggiato da Raquel Welch nel 1966, una sexy-cavernicola diventata ben presto l'icona della pellicola "Un Millione di Anni Fa".

Bisogna però riconoscere all'intraprendente Kim un coraggio senza pari: dopo anni al centro delle recriminazioni degli animalisti, per un ricorso spesso fin troppo sfacciato a materiali d'origine animale, la neomamma decide incurante di sfoggiare ancora una pelliccia. Forse questa volta non riuscirà a "rompere Internet" così come da proposito di Paper Magazine, ma chissà che non sollevi un polverone in difesa degli animali.

Commenti