Kim Kardashian, il look al Met Gala scatena i social

La star dei reality ha partecipato all’evento e il suo vestito non è passato inosservato: sulla questione è intervenuta addirittura la sua personal trainer

Kim Kardashian, il look al Met Gala scatena i social

Kim Kardashian ha partecipato al Met Gala 2019 con il marito Kanye West. La star dei reality si è unita ai 550 ospiti che hanno sfilato sul pink carpet degli Oscar della moda d’avanguardia e come sua abitudine, ha fatto discutere per il suo abito a dir poco bizzarro. La figlia di Robert ha infatti indossato un vestito di Thierry Mugler, ispirato al look di Sophia Loren nel film Il ragazzo sul delfino, diretto nel 1957 da Jean Negulesco.

Mentre West ha speso appena 43 dollari per il suo completo all-black, la Kardashian è apparsa tra le più audaci, non solo perché si è presentata sul tappeto rosa con più parti del corpo scoperte, ma perché ha sposato in pieno il tema di quest’anno, ovvero il concetto di “camp”, l’utilizzo sfrenato del kitsch. Il suo abito, con il petto esposto e rigonfio e i cristalli brillanti ad esibirne le forme burrose, è stato adocchiato sui social per un altro particolare: la vita a dir poco sottile.

Kim Kardashian al Met Gala 2019: un look “irrealistico”

Il suo corpo è irrealistico”: questo il commento più frequente affibbiato alla Kardashian. “Il suo primo abito dopo 20 anni”, ha scritto con orgoglio Kim in riferimento all’outfit di Mugler, postando quest’immagine che nel giro di poche ore ha scatenato i suoi follower.

Kim ha lasciato i fianchi a casa”, hanno commentato i più ironici, mentre i più preoccupati si sono chiesti dove tenesse gli organi interni. Il trucco è in un corsetto super-sonico che non è apparso proprio salutare, tanto da essere additato come un cattivo esempio per le giovanissime che potrebbero imitarne il look. “Kim è bellissima – si legge in un commento – e io sono per fare tutto quello che vuoi con il tuo corpo, ma non riesco più a vergognarmi per non rispettare questi standard”.

Secondo Us Weekly, la Kardashian avrebbe fatto un allentamento specifico in previsione del Met Gala: una dietra a base vegetale di due settimane. Pungolata sulla questione, è intervenuta addirittura la sua personal trainer, Melissa Alcantara. In una Instagram story, Melissa ha ammesso che Kim indossava un corsetto sotto il vestito, ma anche che si è allenata sei giorni alla settimana. “L’ho vista sudare – ha scritto – e ho visto tutto il lavoro che ha fatto fuori dalla palestra. E questo è encomiabile!”.

Commenti