L'Eredità, l'ennesima gaffe: "Chi paga l'affitto?"

La risposta è il locatore, ma Andrea non ha saputo rispondere e ha creato imbarazzo in studio

L'Eredità non è nuova alle gaffe e alle cadute di stile. E l'ultima è arrivata ieri sera.

Il protagonista - suo malgrado - è Andrea, giovane impiegato commerciale in un'azienda di sanitari. Andrea si è presentato a L'eredità come amante dei cimiteri. Un'uscita non particolarmente allegra. "Mi piace molto far delle passeggiate e dei giri per trovare tombe di personaggi famosi", ha spiegato davanti lo stupore dello studio.

Ma questa uscita è soltanto l'inizio (della fine). Andrea, infatti, è caduto alla prima domanda. "Chi paga l'affitto?", chiede il gioco. E la risposta è il "locatario". Andrea sembrava non saperlo e non capirlo nemmeno quando l'ultima lettera mancante era la "t". Andrea ha detto tutte le parole dell'alfabeto, tranne quella corretta.

Imbarazzo in studio. Flavio Insinna è sconvolto e il pubblico pure.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.