Curreri ha un infarto sul palco: in terapia intensiva il cantante degli Stadio

Il cantante degli Stadio ha avuto un infarto mentre si esibiva in concerto con la band a San Benedetto del Tronto. Nel 2003 fu colpito da un ictus

Curreri ha un infarto sul palco: in terapia intensiva il cantante degli Stadio

Gaetano Curreri, cantautore e frontman degli Stadio, è ricoverato in terapia intensiva dopo un infarto che lo ha colpito, all'improvviso, durante l'ultimo live. Il pubblico lo aveva applaudito fino a pochi istanti prima. Poi lo ha visto accasciarsi a terra sul palco dal quale si stava esibendo con il suo gruppo, gli Stadio, nella seconda tappa del tour "30 anni di generazione di fenomeni" cominciato il 24 luglio scorso.

Come riporta il Corriere Adriatico, il concerto stava volgendo al termine e il cantante si stava esibendo sul palco di piazza Piacentini insieme al Solis String Quartet. Poco prima della fine della live, intorno alle ore 23, Gaetano Curreri stava salutando il pubblico con il celebre brano "Piazza Grande", quando ha accusato un malore. L'artista è collassato privo di sensi tra l'incredulità dei colleghi - il chitarrista Andrea Fornili e il bassista Roberto Drovandi - che lo hanno sorretto per primi e l'apprensione del pubblico, che ha assistito attonito alla scena. Nelle prime file si è scatenato il panico ma l'intervento dei sanitari del 118, presenti all'evento per garantire la consueta copertura sanitaria, è stato immediato.

I soccorritori si sono subito accorti della gravità della situazione e Gaetano Curreri è stato subito trasportato in ambulanza all'ospedale "Mazzone" di Ascoli Piceno. "Gaetano ha avuto un malore - si leggeva nelle scorse ore sulla pagina ufficiale Facebook degli Stadio - in questo momento è in terapia intensiva ed è stabile". Un messaggio dello staff, scritto nel cuore della notte, al quale sono seguite le ultime dichiarazioni di Roberto Drovandi, bassista degli Stadio. "Gaetano ha avuto un infarto che ha superato brillantemente e adesso sta meglio - ha detto il musicista all'Adnkronos - ieri sera la paura è stata tanta, ma oggi l'abbiamo sentito via telefono ed era tranquillo. Quindi siamo sicuri che si riprenderà presto. Gaetano ringrazia tutti per l'affetto manifestato". Parole scritte anche sul profilo Facebook della band per i fan preoccupati.

L'artista, 69 anni compiuti lo scorso giugno, nel 2003 era stato colpito da un ictus e inizialmente in molti hanno pensato che il suo malore fosse dovuto a un problema simile. Invece Curreri è stato colpito da un infarto. L'Adnkronos riporta che, in passato il cantautore, ha sofferto di problemi cardiaci. La prognosi rimane ancora riservata ma le parole degli Stadio rassicurano sulle condizioni di Curreri. Intanto sui social colleghi, fan e amici hanno manifestato il loro sostegno al frontman degli Stadio con migliaia di messaggi. Tra i tanti anche quello di Vasco Rossi. "Forza Gaetano. Sei una roccia", ha scritto sulla sua pagina il rocker di Zocca per l'amico e collega.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti