Maluma e Pipe Bueno accusati di abuso da una modella: "Abbiamo avuto un rapporto a tre"

Una modella accusa gli artisti colombiani Maluma e Pipe Bueno ad aver abusato di lei dopo un concerto: "Sono stata costretta a stare con entrambi"

Maluma e Pipe Bueno accusati di abuso da una modella: "Abbiamo avuto un rapporto a tre"

Gli artisti colombiani Maluma e Pipe Bueno finiscono al centro della cronaca in seguito alla rivelazione di una modella, Grettel Dorado, che ha raccontato di essere stata costretta ad avere un rapporto con entrambi dopo un concerto.

Il tutto risalirebbe a quattro anni fa, quando la giovane modella avrebbe preso parte ad un concerto di Maluma a Cancun, in Messico. La Dorado, come riportato dal giornalista Gabriel Cuevas che ha condiviso sul suo canale Youtube l’intervista alla ragazza, è stata invitata dal cantante di raggaeton a salire sul palco e tra loro c’è stato un bacio. A conclusione dell’esibizione, Grettel pare sia stata invitata dallo staff di Maluma a raggiungerlo in camerino e, qui, insieme a lui si è fatto trovare anche Pipe Bueno.

Sono arrivata e lui era seduto sul letto in vestaglia e c'era Pipe Bueno – ha raccontato la modella - . Abbiamo iniziato a parlare, abbiamo iniziato a vivere insieme e ovviamente abbiamo iniziato a bere (...) quel giorno ho avuto rapporti con Maluma”. Grettel Dorado, quindi, ha aggiunto ulteriori dettagli su quell’incontro a tre avvenuto nella stanza dell’artista colombiano.

"All'epoca non sapevo cosa stavo facendo, non mi sentivo bene, mi sentivo usata, letteralmente delusa da tutto perché non me lo sarei mai aspettato da lui – ha confessato ancora lei - . Ovviamente non volevo, gli ho detto tutto il tempo che non volevo. Io ero attratta da lui, non da Pipe, ma mi ha costretto a stare con Pipe. Ho sempre detto di no".

La confessione choc della Dorado è arrivata a distanza di quattro anni da quell’episodio perché, come raccontato dalla modella, avrebbe subito minacce ed era sicura che, se avesse parlato di quello che era successo con Maluma e Pipe Bueno, nessuno le avrebbe creduto. “Mia madre era minacciata, hanno detto che mi avrebbero ucciso se avessi parlato – ha detto - . Mi sento come se fossi un'altra vittima”.

Da parte di Maluma e Pipe Bueno, al momento, non ci sono state smentite o risposte in merito all’accaduto. Qualcuno, però, inizia ad ipotizzare che la modella non abbia raccontato la verità perché, come riportato da La Fm, proprio quattro anni prima, aveva parlato di una notte vissuta con il cantante definendola “meravigliosa”. “Siamo entrambi single e non dobbiamo dare spiegazioni...È successo in hotel”, aveva detto lei a Telemundo.