Marco Carta fa commuovere Caterina Balivo: "Mio padre non ha mantenuto la sua promessa"

Marco Carta racconta un aneddoto sulla promessa mai mantenuta da suo padre e il pubblico regala al cantante un applauso di solidarietà a "Vieni da me"

La nuova puntata di Vieni da me, il programma condotto da Caterina Balivo, è stata all'insegna di momenti emozionanti e anche divertenti. Tra gli ospiti in studio, si è presentato il vincitore storico di Amici di Maria De Filippi, Marco Carta, il quale si è lasciato andare ad un libero racconto sulla sua vita, diventando protagonista di un aneddoto raccontato alla conduttrice, che non è riuscita a trattenere la commozione.

Marco Carta e il racconto strappalacrime sul padre

“Ero legato a lui perché lo vedevo sfuggente. Una volta mi promise di venirmi a prendere e di passare una giornata insieme, come padre e figlio. Lo dissi a tutti in classe. Ma lui non venne. Quando tornai a scuola, speravo che gli altri se ne fossero dimenticati. Entrai con lo sguardo basso, ma i bambini non dimenticano”- queste le parole struggenti che ha speso Marco Carta nello studio televisivo di Vieni da me, il programma Rai andato in onda lo scorso 25 aprile, e che ha visto la conduttrice Caterina Balivo non riuscire a nascondere la sua commozione, così come ha riferito Blitzquotidiano.

Nel corso del racconto della promessa mai mantenuta da suo padre, da parte del pubblico in studio è partito un applauso scrosciante di solidarietà. Marco Carta è rimasto orfano di sua madre, che è morta all'età di 28 anni, quando il cantante aveva solo 10 anni.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.