Meghan e Harry: Camilla avrà un ruolo nell'educazione del figlio

Dopo la nascita del figlio di Meghan Markle, Camilla Parker Bowles sarà molto vicina al bimbo: merito di un riavvicinamento tra i Principi Carlo e Harry

Camilla Parker Bowles sarà molto coinvolta nella crescita del figlio di Meghan Markle e del Principe Harry.

Lo afferma l’esperto della Royal Family Richard Fitzwilliams, il quale ha evidenziato come il Principe Carlo abbia stretto una “solida amicizia” con la nuora, da quando, in assenza del padre al Royal Wedding, il futuro re la accompagnò all’altare. Secondo l’Express, i duchi di Sussex, sapendo quanto la duchessa di Cornovaglia abbia reso felice il Principe, la includeranno nella vita del nascituro e di altri eventuali figli. Anche per essere partecipe della felicità del consorte, che sarà nonno per la quarta volta.

Attualmente Camilla è nonna di cinque bambini - figli dei figli avuti dal primo matrimonio con Andrew Parker Bowles. Si tratta di Eliza, Louis e Gus, nati dalla figlia Laura Lopes, e Lola e Freddy, nati dal figlio Tom. Poi ci sono i nipoti acquisiti: i Principi George, Charlotte e Louis. Il primogenito e la secondogenita del Principe William, usano chiamare Camilla «GaGa». “È divertente - ha detto la duchessa in una vecchia intervista - ma è anche molto dolce”.

Stando alle considerazioni di un’altra esperta, Angela Mollard, Meghan ha avuto una vasta influenza nel riunificare Carlo e Harry, che a quanto pare si erano allontanati a seguito della morte di Lady Diana nel 1997. Anzi l’ex attrice è stata addirittura determinante per il rapporto che padre e figlio hanno oggi.

Per questa ragione non dovrebbe stupire che Camilla sarà parte integrante di questa famiglia allargata e quotidianamente sotto i riflettori. Meghan dovrebbe partorire in primavera - si pensa tra la fine di aprile e gli inizi di maggio e, come da tradizione, non sono noti né la data presunta del parto, né il sesso del bebè, né il nome che sarà dato a lui o a lei.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.